Nuovo Apple iPhone: i dettagli ufficiali


Lui è il vero protagonista del keynote di oggi, e su lui Apple punta alla grande, tanto da cambiare nome (da Apple Computer a, semplicemente, Apple). Stiamo parlando di iPhone, il rivoluzionario cellulare della Mela che spera di fare con i telefonini quello che ha fatto con i computer e i lettori mp3. Ci riuscirà? A vedere le carte messe in tavola c'è da scommetterci. Ecco tutti i particolari da conoscere su questa grandissima, e attesissima, novità...

  • Protagonista assoluto, dal punto di vista hardware, è il multitouchscreen, cioè uno schermo sensibile ai tocchi di più dita contemporaneamente. Le dimensioni sono di 3,5 pollici, con una risoluzione di 320x480 a 660 ppi. Sotto lo schermo un discreto e compatto controllo quadridirezionale.
  • Sul retro si trova una camera da 2 megapixel.
  • Oltre al tatto l'iPhone ha un altro senso, quella che di definisce "propriocezione". Attraverso un accelerometro il sistema riconosce se è tenuto in orizzontale o verticale, variando di conseguenza la rotazione dello schermo. Inoltre un sensore di prossimità permette ad iPhone di capire quando è vicino all'orecchio, spegnendo automaticamente lo schermo, per risparmiare energia. Infine un sensore di luce ambientale regole automaticamente la luminosità del display.
  • La memoria è flash, e sarà disponibile in tagli da 4 o 8Gb.
  • La connettività è ricca: quad-band GSM, EDGE, wi-fi 802.11b/g e bluetooth 2.0 con EDR. Ma niente UMTS.
  • Come per i Macintosh: ottimo hardware per un software meraviglioso. Come in molti speravano, su iPhone gira una versione mobile di Os X. Si tratta quindi di un telefono multitasking e solido come uno dei sistemi operativi più apprezzati al mondo.
  • La scrittura di messaggi o la composizione di numeri avvengono tramite tastiere virtuali, facilmente controllabili con le dita. La tastiera è predittiva, quindi previene e corregge gli errori, assicurando una semplicità d'utilizzo superiore alle tastiere di un Treo o di un Blackberry.
  • Come dice Jobs "La killer application è il telefonare". Il software di iPhone, completamente nuovo e basato su Mac Os, è decisamente intuitivo. Oltre alle chiamate, ovviamente, c'è anche la nuova voicemail, oltre alla mail vera e propria e (ovviamente) gli SMS (con un'interfaccia che ricorda iChat).

  • iPhone non solo è un telefono, ma anche il primo iPod con widescreen. I controlli sono touch e accessibili senza pennino.

  • Non solo può essere utilizzato per l'ascolto di musica, ma anche audiolibri, video, show televisivi e film. Questi contenuti possono essere selezionati tramite un'interfaccia simile a quella di iPod (se iPhone viene tenuto in verticale) o a quella di Front Row (con il telefono in orizzontale).

  • Un altro grande punto di forza è la navigazione internet, attraverso una versione mobile di Safari. Sarà possibile navigare il web vero e proprio, e non siti studiati appositamente per palmari, con grande intuitività, grazie anche alla possibilità di ruotare continuamente lo schermo. Ovviamente per la navigazione si potrà sfruttare il Wi-Fi o l'Edge.
  • Avanzatissima anche la funzione email, che permette di ricevere messaggi in rich html. Inoltre è possibile usare anche widget del tutto simili a quelle della Dashboard, tra le quali anche una widget con Google Mappe.
  • Attraverso la widget di Google, ad esempio, è possibile individuare uno Starbucks su una mappa, e telefonargli direttamente da iPhone.
  • Apple mette a disposizione due accessori originali: cuffie con filo e microfono e una cuffia bluetooth. Quest'ultima è una delle più discrete e compatte presenti sul mercato.
  • La batteria promette fino a 5 ore di telefonate/video/browsing. 16 ore di musica.
  • Dimensioni totali: 115 x 161 x 11,6mm
  • Peso: 135 grammi
  • Il telefono sarà disponibile negli Usa tra qualche mese, non appena sarà ottenuta l'approvazione dell'ufficio deposto. In questo senso è curioso notare il disclaimer dell'home page di Apple: This device has not been authorized as required by the rules of the Federal Communications Commission. This device is not, and may not be, offered for sale or lease, or sold or leased, until authorization is obtained.
  • In Europa il telefono arriverà nell'ultimo quarto del 2007, in Asia nel 2008.
  • Prezzi Usa: 499$ per quello da 4Gb, 599 per 8Gb.

  • Vota l'articolo:
    4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  

    I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO