iPad Pro, nel 2018 arriva la TrueDepth Camera di iPhone X

iphone-x-truedepth-system-2.jpg

Era inevitabile: nel 2018, iPad Pro avrà una nuova feature. Grazie all'implementazione della TrueDepth Camera di iPhone X, supporterà anch'esso il riconoscimento biometrico del volto.

È l'ultimo vaticinio di Ming-Chi Kuo di KGI Securities; a suo dire, la TrueDepth Camera di iPhone X introduce uno scarto con la concorrenza troppo importante da ignorare. E per questa ragione, Face ID farà un salto anche sui tablet professionali della mela ma non sugli altri:

Prediciamo che i dispositivi iOS equipaggiati con TrueDepth Camera nel 2018 saranno iPhone X, l'iPhone del 2018 e i modelli di iPad Pro. A causa di ciò, riteniamo che sempre più sviluppatori rivolgeranno la propria attenzione alle app TrueDepth Camera e di riconoscimento del volto. CI aspettiamo che l'impulso dato da Apple nelle applicazioni di riconoscimento del volo incoraggerà anche i competitor Android a dedicare più risorse allo sviluppo di hardware e applicazioni di riconoscimento facciale.

Che poi è quello di cui parlavamo ieri: anche nel mondo Android, all'improvviso, i produttori sono rimasti abbagliati dalle feature di riconoscimento del volto, e ora si trovano ad abbandonare il lettore di impronte digitali integrato nel display per rincorrere Apple. Una trappola molto ben riuscita: Cupertino, infatti, detiene almeno un paio di anni di vantaggio su queste tecnologie rispetto alla concorrenza.

Dunque, se potete e volete aspettare l'anno prossimo per il Face ID, vi converrà mettere in standby la carta di credito: nel 2018, infatti, assorbita la novità, tutti i nuovi modelli di iPhone offriranno la TrueDepth Camera con costi probabilmente molto meno disumani di quelli attuali.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 176 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO