iPhone 8, conferme su display e “Face ID” dal firmware di HomePod

iphone_8_glyph.jpg

Ancora una volta dalla rete emergono nuove indiscrezioni su iPhone 8. Per l'occasione a rivelare qualche ulteriore dettaglio è il firmware di HomePod che confermerebbe la presenza del riconoscimento facciale nonché il design del display dell'inedito top di gamma Apple.

Si può sempre contare sull'ecosistema di sviluppatori e programmatori del mondo Apple per scovare nuove informazioni sui prodotti in uscita. In questo caso il ritrovamento è opera di Steve Troughton-Smith che ha fatto le sue scoperte esplorando, appunto, il codice di HomePod, il nuovo assistente virtuale Apple, presto in arrivo.

L'azienda ha da poco rilasciato, probabilmente per errore, la prima build del firmware all'interno della quale Steve T-S ha scovato riferimenti ad un sistema di sblocco basato su infrarossi e riconoscimento facciale, collocato all'interno di BiometricKit, il framework su cui si appoggia Touch ID.
Secondo quanto riportato il sistema che viene indicato con il nome in codice di Pearl sarebbe in grado di rilevare volti parzialmente oscurati e facce da varie angolazioni.

Lo sviluppatore ha anche trovato alcuni indizi riguardanti quello che dovrebbe essere il design finale del display di iPhone 8. L'immagine riportata in testa all'articolo è stata trovata sepolta all'interno del framework che gestisce le autorizzazioni per Apple Pay. Si tratta di un'immagine vettoriale che riporta il nome in codice di iPhone 8, indicato come “D22”.

Naturalmente non è possibile stabilire nulla con certezza ma il disegno sembrerebbe confermare quanto appreso finora nelle numerosissime leaks riguardo un pannello frontale quasi completamente privo di cornici se non per l'apposito spazio, lungo il margine superiore, dedicato ad altoparlante, fotocamera frontale e vari sensori.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 134 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO