iOS 10, installare la Beta Pubblica (Ma vale la pena?)

ios10_installazione.jpg

Ora che la Beta pubblica di iOS 10 è disponibile, sicuramente molti di voi staranno baloccandosi con l'idea di installarla e provarla per un po'. Ecco come si fa, e a cosa andate incontro.

Installazione iOS 10

installazione_certificato_beta_ios10.png



  • 1.Cominciate preparando l'iPhone o l'iPad all'aggiornamento, effettuando un backup archiviato su iCloud e/o sul Mac (meglio su entrambi). Poi, aprite beta.apple.com da iPhone o iPad, e effettuate il login (se avete abilitato la Verifica in due Passaggi, dovrete prima farvi riconoscere con un SMS o una notifica su un dispositivo sicuro). Quindi accettate il contratto di licenza.

  • 2. Ora, aprite questa pagina da iPhone e toccate il pulsante blu Download Profile; quindi seguite le istruzioni a schermo. Dovrete anche immettere il codice di sblocco del telefono, e dare conferma sul pulsante di Riavvio.

  • 3. Infine, aprite Impostazioni > Generali > Aggiornamenti Software; lì ad attendervi dovreste trovare iOS 10 Public Beta. Avviate l'installazione come per qualunque update, immettendo il codice di sblocco.

Se doveste incappare nell'errore "Impossibile installare iOS 10 Public Beta" chiudete Impostazioni e ripetete il punto 3; dovrebbe funzionare. In bocca al lupo.

Problemi e Bug

Se possibile, non aggiornate ad iOS 10 Beta dispositivi che utilizzate quotidianamente, o da cui dipendente per la produttività personale/professionale. Prima di tutto perché molte app (per es. Airbnb, Camera+, Facebook per dirne tre) potrebbero non funzionare correttamente o andare in crash, per la semplice ragione che non sono state aggiornate.

Ci sono inoltre diversi bug qua e là, ad esempio in CarPlay, Centro di Controllo, Centro Notifiche, Messaggi e Musica, e ovunque nel sistema operativo. Un esempio? La riproduzione musicale si blocca da sé di tanto in tanto, e con tutte le app, anche quelle di streaming.

Considerate inoltre che, difettando delle opportune ottimizzazioni, iOS 10 Beta abbatte drasticamente la durata della batteria. C'è di buono che la seconda Beta migliora parecchio questo aspetto, ed è probabile che nelle prossime le cose vadano perfino meglio.

Infine, alcune feature funzionano solo a determinate condizioni: iMessage, per dirne una, non può inviare frizzi, lazzi ed animazioni se anche il destinatario non ha aggiornato ad iOS 10. Se non altro, potete divertirvi a scaricare e usare i pacchetti di sticker creati da Apple. E le prenotazioni di Uber nell'app Mappe non può essere attivata perché manca l'aggiornamento di Uber su App Store.

A questo ci domandiamo: vale davvero la pena di procedere? Se avete un dispositivo che vi avanza, o morite davvero dalla curiosità, potete fare un tentativo, ma almeno ora sapete cosa vi aspetta. Poi ovviamente fateci sapere com'è andata nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail