Apple Store online genera più traffico di eBay e Walmart


A dispetto della crisi finanziaria globale e dello spettro della recessione che attanaglia i consumi in alcuni paesi, le cose per Apple non vanno affatto male. Tant'è che, secondo ComScore, nel mese di novembre l'Apple Store online USA e iTunes hanno superato giganti dell'e-commerce del calibro di Walmart o eBay.

I numeri non mentono: con 79,2 milioni di visitatori unici, il combo iTunes+Apple Store ha stracciato i 72 milioni di eBay, i 58,5 milioni di Walmart e i 36 milioni e mezzo di Best Buy. In sostanza, Apple si è posizionata al tredicesimo posto nella classifica dei siti più gettonati del Web a stelle e strisce, totalizzando risultati simili a quelli dei più importanti siti d'informazione come il New York Times, al seguito di mostri sacri come Google, Facebook e Yahoo.

Merito probabilmente dell'incredibile successo del Black Friday dello scorso 25 novembre, caratterizzato da sconti più o meno grandi e da spese di spedizione gratuite. Ma merito anche dei milioni di iPhone, iPad ed iPod touch che giacciono ancora inerti sotto altrettanti alberi di Natale e che presto andranno a rimpolpare le falangi degli utenti iOS con altri milioni di download da App Store subito dopo le festività. Con stime, già di per già sé mirabolanti, che andranno riviste al rialzo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: