Brevetti: Cover Flow diventa a spirale


Un recente brevetto depositato da Cupertino potrebbe svelare una delle novità che verranno introdotte con Mac OS X Lion o in una qualche futura versione di iOS. L'elegante interfaccia di Cover Flow, infatti, potrebbe presto venire sostituita con un più funzionale stile a spirale.

Le icone sono un eccellente metodo di visualizzazione delle informazioni. Tuttavia il problema principale delle interfacce moderne, stando a quanto si legge nel documento, è che le generose dimensioni occupate dalle anteprime mostrano con chiarezza solo "uno o due file prima e dopo di quello selezionato" dall'utente:


In buona sostanza non viene mostrata quasi nessuna informazione sugli altri file che seguono nella lista. Per questa ragione c'è bisogno di un metodo che mostri una lista di icone sufficientemente ampie e numerose, in grado di fornire informazioni dettagliate circa ogni file e la lista nel suo insieme.

Un metodo per ottenere lo scopo è una spirale 3D che faccia scorrere le icone con l'andamento del vortice, ma sono state esplorate anche altre possibilità. Ad esempio, l'impostazione a "V" ritratta nella foto qui sotto consente non soltanto una visualizzazione più rapida e comoda per l'utente, ma prevede anche la possibilità di riorganizzare i file in nuove liste grazie a semplici operazioni di Drag&Drop:


Il brevetto, intitolato "User Interface for Media Playback" e accreditato a Michael Neuman e William Martin Bachman, è stato sottoposto all'attenzione dell'ufficio competente l'11 giugno 2009. Come sempre, è difficile prevederne l'eventuale implementazione in prodotti reali, ma a riguardo qualcuno non ha dubbi: vista la naturale inclinazione al Multi Touch del venturo Mac OSX Lion, quale miglior occasione per lanciare la novità in grande stile.

Vota l'articolo:
3.44 su 5.00 basato su 9 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO