Tile Pro, l'alternativa a AirTag scontatissimo a 16€

È la migliore alternativa a AirTag, funziona anche con Android e grazie alle offerte di settembre costa meno della metà di quello Apple.
È la migliore alternativa a AirTag, funziona anche con Android e grazie alle offerte di settembre costa meno della metà di quello Apple.

Se non vi va di spendere 35€ per un AirTag (che comunque si trova a prezzo scontato talvolta), vi segnaliamo che Tile Pro, la migliore alternativa che esista al portachiavi smart di Apple, e grazie alle offerte di settembre è super scontato del 54%: lo acquisti a soli 16€ incluse spedizioni.

AirTag è magnifico e funziona molto (talmente bene che pone dei problemi di privacy); ma ha due difetti: costa parecchio e funziona solo con dispositivi Apple. Tile Pro, invece, ha grossomodo le medesime funzionalità, ma in più funziona pure con Android. E solo per le prossime ore, è disponibile a meno di metà prezzo; e fidatevi di noi quando diciamo che non capita spesso.

Con Tile, potete far squillare il dispositivo quando torna nella portata del Bluetooth e quando si allontana. È una sorta di guinzaglio wireless: non appena dimenticate il portachiavi (o qualcuno ruba l’oggetto cui è collegato) siete immediatamente avvisati così da poter intervenire.

E esattamente come il network Find My di Apple, anche Tile Network vi permette di ritrovare le vostre cose e visualizzare l’ultima posizione conosciuta su una mappa. È sufficiente aggiungere le vostre informazioni di contatto in modo da poter essere raggiunti se qualcuno trova il codice QR del vostro tile smarrito.

Tile funziona anche al contrario: basta premere due volte il pulsante fisico sul portachiavi smart per ritrovare il telefono cui è collegato. In più, funziona non solo con Siri, ma anche con Amazon Alexa e Google Assistant.

Completamente impermeabile (classe di protezione IP67), dura un anno con una batteria e vanta una portata Bluetooth fino a 120 m.

Acquista Tile Pro a soli 16€ incluse spedizioni.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti