Supporto Apple: dall’app ora si consultano i prezzi per le riparazioni più comuni

L’applicazione Supporto Apple ora permette di consultare le stime dei prezzi per le riparazioni più comuni.

Nuovo aggiornamento per un’applicazione firmata Apple ma non preinstallata su iOS e iPadOS. L’azienda di Cupertino ha rilasciato in queste ore la versione 4.5 della sua Supporto Apple, rendendola più stabile e decisamente più utile.

Dal changelog si apprende che gli utenti possono ora spiegare apertamente il proprio problema in modo da ricevere risposte più pertinenti (“Dicci cosa non va“). Ma la feature per la quale “esultare” è quella che permette di consultare le stime dei prezzi per le riparazioni più comuni.

Una volta lanciata l’app, basta un tap sulla voce “Riparazioni e danni fisici” per scoprire il costo (stimato) di determinate riparazioni. Ad esempio, tramite l’app si apprende che per lo schermo anteriore incrinato di iPhone 12 la cifra richiesta è 299 euro. Dalla stessa schermata è possibile anche trovare centri autorizzati (ma in questo il prezzo potrebbe variare).

Supporto Apple

L’applicazione è molto utile anche per controllare le prestazioni del proprio dispositivo (ad esempio lo stato della batteria), per ottenere suggerimenti su diverse funzioni e consigli per risolvere alcuni problemi (“l’app non funziona come previsto”, “il dispositivo è bloccato o non risponde”, “aiuto per Face ID” e così via).

Supporto Apple è totalmente gratuita e può essere scaricata da App Store.

Ti potrebbe interessare