MacBook Pro M2, nuovo processore e vecchio design

All’Evento Speciale dell’8 marzo, Apple lancerà un MacBook Pro caratterizzato dal nuovo processore M2; nuovo chip ma design vecchio.

Stando ad una fonte che riteniamo attendibile, tra meno di un mese Apple lancerà un MacBook Pro caratterizzato dal nuovo processore M2; a livello di design e caratteristiche, tuttavia, sarà identico al predecessore.

Niente notch né addio alla Touch Bar per il MacBook Pro base . A quanto pare, Apple intende tenere ben distanziate a livello di design e feature i tagli da 13″ con quelli da 14″ e 16″.

Sappiamo che Apple ha almeno 4 nuovi Mac da lanciare con processore M2, e che tra questi ci sono quasi sicuramente i MacBook Air, i MacBook Pro 13″ entry level, l’iMac da 24″ e il Mac mini entry level.

Solo che, mentre il MacBook Air si rifarà il look diventando squadrato e colorato e introducendo il MagSafe di terza generazione e la fotocamera FaceTime da 1080p come i suoi colleghi di fascia alta, il Pro resterà fedele alla vecchia linea. Niente Display ProMotion e, addirittura, pare avrà ancora la Touch Bar che oramai davamo per spacciata (almeno così dice Gurman).

Insomma, il chip M2 è l’unica vera novità di rilievo per queste macchine.

Chip M2

Ricordiamo che i chip come M1, M2, M3 etc. sono e resteranno sempre e processori di classe consumer, destinati a MacBook Air, Mac mini e agli entry level di iMac e MacBook Pro;  per gli usi professionali, esattamente com’è accaduto con l’M1, ci saranno M2 Pro e M2 Max, e l’anno successivo M3 Pro e M3 Max e così via.

Dal punto di vista dei core d’elaborazione, l’M2 partirà dal medesimo processo produttivo a 5 nanometri ma introdurrà un clock lievemente maggiore e da un numero superiore di core d’elaborazione dati, ma gli attuali M1 Pro e M1 Max resteranno comunque più potenti dell’M2 perché disporranno comunque di decine di core in più.

Quando Arriva?

Il nuovo MacBook Pro M2 sarà presentato all’Evento Apple dell’8 marzo assieme a tante altre novità hardware e software.

Ti potrebbe interessare