iPhone 14 Pro con doppio foro, il Face ID sotto al display nel 2023 o 2024

Molti fan della mela sperano in un Face ID “invisibile” già quest’anno, con iPhone 14 Pro, ma a quanto pare c’è ancora da attendere.

Parliamo di

Image courtesy of MacRumors

Come al solito c’è grande attesa per la prossima generazione dello smartphone di Apple, ma con iPhone 14 sembra essere addirittura maggiore. Forse per via delle ricche anticipazioni condivise da Jon Prosser lo scorso settembre, con novità riguardanti il design e sensori come il Face ID.

A tal proposito le ultime indiscrezioni arrivano dall’agenda dell’analista Ross Young e sembrano confermare che per un sensore per il riconoscimento del volto nascosto sotto al display si dovrà ancora aspettare.

Chi sperava in una rivoluzione nel 2022 che potesse “cancellare” il notch o il foro sullo schermo resterà dunque deluso. Bisognerà pazientare fino al 2023 o al 2024, ovvero gli anni di iPhone 15 Pro e iPhone 16 Pro rispettivamente.

Per quanto riguarda i due modelli Pro della line-up di iPhone del 2022, secondo Young ci sono ormai pochi dubbi a riguardo. Gli smartphone presenteranno sul display un foro e un ritaglio più allungato, a forma di “pillola”.

Il primo servirà al proiettore di punti del Face ID, il secondo invece ospiterà la fotocamera frontale e la fotocamera a infrarossi, anche questa necessaria per il corretto funzionamento del sistema di riconoscimento biometrico debuttato nel 2017, su iPhone X.

Face ID iPhone

Vale la pena sottolineare che anche Ming-Chi Kuo, forse attualmente la fonte più affidabile su tutto ciò che riguarda il mondo Apple, è della stessa opinione di Young: il Face ID si sposterà sotto al display (forse) nel 2023, ma non prima.

Ti potrebbe interessare