Non solo Meta: le altre aziende colpite dai nuovi tool di Apple per la privacy

Per quattro aziende circa 315 miliardi di dollari in fumo dopo l’introduzione delle nuove misure di iOS in favore della privacy.

Meta, che nella sua scuderia vanta giganti del calibro di Facebook, Instagram e WhatsApp, è stata fortemente colpita dai nuovi strumenti che Apple ormai da mesi mette a disposizione degli utenti per avere maggior controllo sulla tutela della loro privacy. Come spiegato in questo articolo, il social network in blu di Mark Zuckerberg & co. ha subito un durissimo colpo, ma non è l’unica piattaforma ad oscillare pericolosamente.

Ad aprile 2021 Apple ha integrato in iOS un tool per impedire alle applicazioni della sfera dei social media (e non solo) di raccogliere dati sugli utenti per le pubblicità mirate. E no, non si tratta di una impostazione difficilmente raggiungibile e gettata in un calderone con tante altre voci, ma di un pop-up che è letteralmente impossibile non notare quando si avvia per la prima volta un’app che punta (quasi) tutto sull’advertising.

Su tale nuove feature è stata realizzata anche una campagna pubblicitaria molto convincente.

La “nuova” privacy di iOS: un problema anche per Snapchat e Twitter

Un’ottima novità per gli utenti, un boccone particolarmente amaro per tante aziende. Lo ha confermato di recente Sheryl Sandberg, chief operating officer di Meta Platforms:

Come altre società nel nostro settore, abbiamo dovuto affrontare venti contrari a seguito delle modifiche di iOS. Per gli inserzionisti sono cambiate due cose: la prima è che la precisione del targeting degli annunci è diminuita, […] la seconda è che l’analisi dei risultati è diventata molto più complicata.

Ma, come detto, altre aziende oltre a Meta hanno dovuto fare i conti con le nuove misure di iOS. Da aprile 2021 ad oggi, Meta, Snapc Inc., Twitter e Pinterest – complessivamente – hanno visto svanire nel nulla 315 miliardi di dollari in termini di valore di mercato.

Meta Platforms

  • Simbolo azionario (ticker): FB
  • Valore di mercato in data 26 aprile 2021: 861 miliardi di dollari
  • Valore di mercato attuale: 656 miliardi di dollari
  • Valore di mercato perso: 205 miliardi di dollari

Snap Inc.

  • Simbolo azionario: SNAP
  • Valore di mercato in data 26 aprile 2021: 92 miliardi di dollari
  • Valore di mercato attuale: 41 miliardi di dollari
  • Valore di mercato perso: 51 miliardi di dollari

Twitter

  • Simbolo azionario: TWTR
  • Valore di mercato in data 26 aprile 2021: 53 miliardi di dollari
  • Valore di mercato attuale: 27 miliardi di dollari
  • Valore di mercato perso: 26 miliardi di dollari

Pinterest

  • Simbolo azionario: PINS
  • Valore di mercato in data 26 aprile 2021: 49 miliardi di dollari
  • Valore di mercato attuale: 16 miliardi di dollari
  • Valore di mercato perso: 33 miliardi di dollari
Ti potrebbe interessare