Apple TV, nuovo modello in arrivo e rivoluzione nel design

A Cupertino sui lavora ad una nuova Apple TV con un design completamente diverso, più piatto e simile a quello della prima generazione.

Parliamo di

Cupertino sta lavorando ad una versione completamente rinnovata di Apple TV, il set-top box con la mela sopra. Stando alle indiscrezioni dovrebbe essere più potente e ereditare un design completamente diverso che ricorda lo stile e i colori della prima generazione.

Secondo alcune fonti (la cui veridicità è tutta da confermare), la prossima versione di Apple TV avrà un form factor più schiacciato e sottile, e sarà caratterizzato dall’uso di materiali più eleganti che includono metallo e un “top in plexiglass.” Erediterà inoltre i “bordi schiacciati” di iPhone 13 e iPad Pro e dei nuovi iMac.

In pratica, dal punto di vista estetico, somiglierà moltissimo alla prima generazione di Apple TV, per chi se la ricorda. È quella che vedete qui di seguito.

Altri rumors, forse un filo più attendibili tra l’altro, si concentrano invece sulle caratteristiche tecniche. In base a quel che sappiamo, Apple sta concentrandosi molto sull’esperienza di gioco; la volontà è di creare una “console di gioco in stile Nintendo Switch” e allo scopo gli ingegneri di Tim Cook stanno lavorando anche ad un controller di gioco di nuova generazione.

La spinta verso l’intrattenimento domestico ha molto senso, soprattutto nell’ottica del potenziamento di Apple Arcade, il servizio di gaming in abbonamento con la mela  che permette di divertirsi con oltre 200 titoli esclusivi realizzati da piccoli sviluppatori indipendenti e grandi software house.

L’ultimo aggiornamento di linea ha portato una nuova Apple TV praticamente identica alla versione precedente, fatta eccezione per il processore A12 Bionic, il supporto 4K e le prestazioni più robuste in campo grafico.

Ti potrebbe interessare