AirTag trovato: Impostare Modalità Smarrito e Risalire al proprietario

Cosa fare quando ci si imbatte nell’AirTag di qualcuno? Come contattare il legittimo proprietario? Ecco cosa dovete fare.

Parliamo di

Ora che gli AirTags sono in circolazione, diventerà sempre più probabile imbattersi nel portachiavi di qualcuno che l’ha smarrito. Dunque molti lettori si staranno domandando: come metterlo in Modalità Smarrito e, soprattutto, come risalire al legittimo proprietario quando se ne trova uno? In realtà, è molto più semplice di quanto avreste osato sperare.

Leggi anche:

Modalità Smarrito AirTag

Modalità Smarrito AirTag

Se per qualche motivo, il vostro AirTag sparisce dai radar e non viene più rilevato nelle vicinanze, è molto probabile che l’oggetto a cui è collegato sia stato perso o rubato. In questo caso è importante intervenire tempestivamente ponendo AirTag in Modalità Smarrito. Cosa che può essere fatta così:

    1. Aprite l’app Dov’è su iPhone.
    2. Toccate Oggetti.
    3. Sotto Contrassegna come smarrito toccate Attiva.
    4. Seguite le istruzioni su schermo, e inserite il vostro numero di telefono quando richiesto.
    5. Confermate di voler ricevere una notifica non appena la posizione dell’AirTag torna disponibile.
    6. Toccate Attiva.

AirTag Ritrovato

AirTag Trovato Cosa Fare

Quando qualcuno perde uno zaino, le chiavi, la borsa o la valigia contenenti un AirTag e quest’ultimo viene separato per qualche motivo dal legittimo proprietario, succedono alcune cose.

Il dispositivo inizierà a cercare iPhone e Mac nei paraggi per “prendere in prestito” la connessione e segnalare la propria posizione; questa informazione risulta visibile al proprietario nell’app Dov’è. Dopodiché, se è stato messo in Modalità Smarrito, o se è rimasto per un tempo eccessivo lontano dal proprietario, inizierà a emettere un suono cinguettante a intervalli regolari per richiamare l’attenzione.

A quel punto, se vi càpita di ritrovare un AirTag, è sufficiente fare così:

  1. Avvicinate la parte superiore del display di iPhone alla scocca bianca di AirTag. Non serve necessariamente un iPhone: va bene qualunque dispositivo dotato di NFC, anche Android.
  2. Comparirà una notifica su schermo: toccatela.
  3. Si aprirà una pagina Web con una serie di informazioni, tra cui le modalità per contattare il proprietario e segnalarli l’avvenuto ritrovamento.

E questo è quanto. In attesa di conoscere il primo caso eclatante di un oggetto ritrovato attraverso un AirTag, ora sapete cosa fare per migliorare un po’ il vostro karma.

Tutto su Apple AirTags: funzionalità, limiti e prezzi

Ti potrebbe interessare
Mini Telecamera WiFi Full HD 1080P, solo 18€ con Coupon
Accessori Apple

Mini Telecamera WiFi Full HD 1080P, solo 18€ con Coupon

La mini telecamera ZumYu è super compatta, grande letteralmente come quattro cubetti di cioccolato, senza fili, gestibile da iPhone e dotata di risoluzione HD 1080P con visione notturna. È ideale come cam per casa, ufficio, in macchina, per sorvegliare bambini e animali domestici, per la sicurezza personale, in abbinamento a un drone e perfino come