Samsung porta i processori ARM oltre 1Ghz

Samsung ha oggi svelato un nuovo processore ARM che potrebbe mostrare la direzione dei futuri smartphone. Nome in codice Hummingbird, progettato utilizzando la stessa architettura Cortex-A8 del iPhone 3GS ma con clock di 1GHz, significativamente più grande dei vecchi 833MHz massimi. Il nuovo dispositivo beneficia di una dimensione ridotta, più efficienza energetica, processo a 45


Samsung ha oggi svelato un nuovo processore ARM che potrebbe mostrare la direzione dei futuri smartphone. Nome in codice Hummingbird, progettato utilizzando la stessa architettura Cortex-A8 del iPhone 3GS ma con clock di 1GHz, significativamente più grande dei vecchi 833MHz massimi. Il nuovo dispositivo beneficia di una dimensione ridotta, più efficienza energetica, processo a 45 nanometri così come la circuiteria parzialmente personalizzata per gestire l’avvio più rapidamente.

Circa le performance, la casa dichiara che il nuovo processore è in grado di processare fino a 2 miliardi di istruzioni al secondo consumando solo 640mW di potenza con meno di 1V di voltaggio. Come il chip Cortex-A8, il nuovo Hummingbird è un processore dual-issue (due istruzioni alla volta) con una speciale estensione multimediale, detta Neon, che velocizza le operazioni audio e video.

Apple è stata una delle aziende acquirenti più grandi di Samsung nel comparto processori ARM. Sebbene abbia scelto di montare processori underclocked in iPhone al fine di salvaguardare l’integrità della custodia, non è escluso che i prossimi iPhone possano montare questo tipo di processore.

[Via Electronista]

Ti potrebbe interessare