Dopo gli abbassamenti di prezzo, Microsoft modifica uno dei suoi spot pubblicitari (Aggiornato)

Alcuni giorni fa, Apple aveva chiesto a Microsoft di interrompere la campagna “Laptop Hunters” (o, a quanto pare, almeno di modificarla), dove Microsoft attaccava Apple sostenendo che questa proponesse i propri prodotti a prezzi troppo alti. Prezzi che, però, negli ultimi tempi si erano abbassati.Lo spot “Lauren and Sue“, che già conoscevamo, è stato leggermente

Alcuni giorni fa, Apple aveva chiesto a Microsoft di interrompere la campagna “Laptop Hunters” (o, a quanto pare, almeno di modificarla), dove Microsoft attaccava Apple sostenendo che questa proponesse i propri prodotti a prezzi troppo alti. Prezzi che, però, negli ultimi tempi si erano abbassati.

Lo spot “Lauren and Sue“, che già conoscevamo, è stato leggermente modificato, senza annunci particolari (ma la versione originale è stata rimossa da YouTube e dai siti Microsoft).

Nello spot originale, la ragazza preferiva acquistare un laptop Dell, al prezzo di 972$, evitando un MacBook Pro, perché costava 2000$. Questa parte è stata variata, e lo spot non fa più riferimento al prezzo del computer Apple (anche se è presente ora una frase in cui la ragazza dice “Sembra che si paghi un sacco per il marchio“).

In ogni caso, Microsoft si è affrettata a puntualizzare che il senso dello spot è rimasto invariato, e che la modifica è stata fatta esclusivamente per riflettere il cambio di prezzi dei prodotti Apple.

[Via AppleInsider]

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,