Marketshare di Maggio: Mac OS, Safari ed iPhone in ripresa

NetApplications ha pubblicato i nuovi dati relativi al marketshare di Maggio per la diffusione di sistemi operativi e browser. Apple continua nella sua lenta conquista di nuove fette di utenti in entrambi i mercati, dopo i risultati negativi di aprile.Mac Os consolida la seconda posizione con il 9.81% di quote mercato, registrando un incremento dello


NetApplications ha pubblicato i nuovi dati relativi al marketshare di Maggio per la diffusione di sistemi operativi e browser. Apple continua nella sua lenta conquista di nuove fette di utenti in entrambi i mercati, dopo i risultati negativi di aprile.

Mac Os consolida la seconda posizione con il 9.81% di quote mercato, registrando un incremento dello 0.08% rispetto al mese precedente in cui raggiungeva quota 9.73%, e avvicina il (grande) risultato del raggiungimento della soglia del 10% di mercato.
iPhone OS e iPod Touch, dal canto loro, con continuano ad occupare rispettivamente la quarta (0.60%) e la quanta posizione (0.15%), anche se il secondo non registra incrementi rispetto al mese precedente.

quote mercato browser di maggio

Per quanto riguarda i browser, Safari occupa sempre il terzo posto, con un incremento di 0.22% rispetto ad Aprile, raggiungendo quota 8.43%. Volgendo uno sguardo ai competitor, è da notare (come già si era fatto) la crescita di Chrome che, non appena sarà disponibile anche per utenti Mac, subirà verosimilmente un incremento di quote di utenti e si conferma il concorrente più diretto di Safari. Continua inoltre la caduta libera di Internet Explorer che dal 73.02% di inizio 2009, raggiunge ora il 65.50% di utilizzatori e registra una perdita del 7.52%.

Dopo un Aprile “piatto” dal punto di vista di nuove quote d’utenza, Apple è riuscita a riprendere il trend positivo di inizio anno in questo maggio da poco conclusosi. Visti i tempi di recessione economica in cui si vive, non è cosa di poco conto.

Ti potrebbe interessare
Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google
iPhone

Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google

Perfette per l’ufficio, la camera da letto, la postazione di gioco (ma anche per saloni di bellezza, dentisti, reception, hotel, negozi, bar e molto altro), le plafoniere e i pannelli illuminanti Aigostar disponibili ad un prezzo irrinunciabile. Si controllano con gli assistenti vocali, sono sottili e stilosi, efficienti per quanto concerne i consumi, dimmerabili, programmabili