Google Earth diventa plugin per Safari e Firefox

Google ha fatto il porting su piattaforma Mac di un plugin che consente di integrare Google Earth direttamente nel browser, sia esso Safari o Firefox. Da oggi, anche sulla nostra piattaforma è possibile scorrere la superficie del mondo senza uscire dal browser.In buona sostanza, il plugin renderà incredibilmente semplice per gli sviluppatori (ma anche per


Google ha fatto il porting su piattaforma Mac di un plugin che consente di integrare Google Earth direttamente nel browser, sia esso Safari o Firefox. Da oggi, anche sulla nostra piattaforma è possibile scorrere la superficie del mondo senza uscire dal browser.

In buona sostanza, il plugin renderà incredibilmente semplice per gli sviluppatori (ma anche per i comuni utenti alle prese con iWeb o Rapid Weaver) incastonare in una pagina Web una sezione dedicata a Google Earth con modalità non dissimili dall’ubiquo Google Maps, con pieno supporto a tutte le feature del servizio, compresi gli edifici 3D.

Una cosa balza subito all’occhio. Il peso del plugin è considerevole: ben 47MB, e la giustificazione ufficiale di Mountain View è che il software supporta nativamente tanto i Mac PowerPC che quelli Intel. Per chi desiderasse provarlo, non ha che fare un paio di clic sulla pagina dedicata alle API Google Earh.

Ti potrebbe interessare
Rilasciato Fring per iPhone
iPhone 3G iPod touch

Rilasciato Fring per iPhone

Fring è un software di messaggistica istantanea sviluppato da fringland Ltd. per iPhone ed iPod Touch.La particolarità del software è la capacità di interagire con diversi servizi di comunicazione: Skype, MSN, ICQ, Google Talk, Twitter, Yahoo, AIM e SIP per le chiamate VOIP tramite WiFi. E’ possibile consultare la lista degli utenti online, offline e