La nascita dei nuovi MacBook raccontata da Jonathan Ive

La linea di portatili, completamente rinnovata ieri, introduce una certa quantità di novità, non solo da un punto di vista tecnico (con l’introduzione, tra le altre cose, del nuovo chipset grafico e della connessione DisplayPort), ma anche per quanto riguarda il design (con l’adozione di un nuovo processo produttivo e di assemblaggio).Jonhatan Ive, il designer


La linea di portatili, completamente rinnovata ieri, introduce una certa quantità di novità, non solo da un punto di vista tecnico (con l’introduzione, tra le altre cose, del nuovo chipset grafico e della connessione DisplayPort), ma anche per quanto riguarda il design (con l’adozione di un nuovo processo produttivo e di assemblaggio).

Jonhatan Ive, il designer dietro ai nuovi portatili (e dietro tutti i prodotti Apple degli ultimi anni, compresi gli iPod), che ieri abbiamo visto anche sul palco durante il keynote di presentazione dei nuovi prodotti, spiega in un interessante video la nascita dei nuovi portatili, dal punto di vista del design e non solo, mostrando anche il nuovo processo produttivo (finora noto come brick).

Vengono anche presentate le altre caratteristiche salienti dei nuovi MacBook, dalla tastiera ai display con retroilluminazione LED, oltre al nuovo chipset prodotto da NVIDIA e al nuovo trackpad multitouch.

E’ possibile visionarlo dalla pagina dei nuovi MacBook.

Ti potrebbe interessare
Days of Thunder per iPhone
iPod touch

Days of Thunder per iPhone

Days of Thunder è la trasposizione ufficiale dell’omonimo film con Tom Cruise. È un gioco di guida nel circuito Nascar, con un approccio molto lontano dalla simulazione accurata.È disponibile in App Store da qualche giorno, ma solo durante il week-end, col rilascio della versione 1.0.1, sono stati risolti alcuni problemi che impedivano un corretto funzionamento

iPod classic: peggiora la qualità audio
iPod

iPod classic: peggiora la qualità audio

L’iPod Classic (di sesta generazione) ha una qualità audio peggiore rispetto al suo predecessore, l’iPod Video. E’ quanto emerge da uno studio effettuato da Marc Heijligers tramite FuzzMeasure, un’applicazione di analisi acustica. A quanto pare il chip audio della Wolfson (della generazione precedente) è stato sostituito con un più economico chip della Cirrus. Le conseguenze

Lo store da vicino
Apple Store

Lo store da vicino

Lo store è organizzato in modo “tematico”: un’unica area, nella quale sono forniti 6 tavoli posizionati in modo simmetrico e speculare, sui quali sono esposti in altrettanta simmetria i diversi prodotti brandizzati mela: un tavolo con MacBook, uno con MacBook Pro, uno con iPod video, un altro con iPod Nano colorati, uno con iMac e

Ritorna un LCD da 17″ con la mela?
Accessori Apple

Ritorna un LCD da 17″ con la mela?

Digitimes riporta che Apple starebbe per rimettere sul mercato un display LCD da 17″. Questo nuovo monitor andrebbe a posizionarsi alla base dell’offera di Cupertino e, soprattutto, dovrebbe essere proposto ad un prezzo molto competitivo. Nel caso tutto ciò fosse vero, Apple strizzerebbe evidentemente l’occhio agli acquirenti del Mac mini, per ora costretti a rivolgersi