Tagli ai prezzi degli iPad, nuovi modelli in arrivo

Negli USA WalMart, BestBuy e MacMall -tre tra le principali catene di elettronica del paese- hanno tutte abbassato i prezzi di commercializzazione di iPad e iPad mini. Ciò significa solo una cosa: contrariamente al buon senso e alle aspettative, Apple introdurrà presto nuove generazioni di tablet.

In questi giorni, molti utenti ci hanno scritto su Facebook e su Twitter chiedendo lumi sulle tempistiche più probabili di arrivo dei nuovi modelli di iPad, e in tutti casi ci siamo limitati ad applicare il semplice buon senso. Sia l’iPad mini che l’iPad da 9,7″ si trovano infatti all’inizio o al massimo a metà del proprio ciclo di prodotto, con 163 giorni di vita dall’ultimo update. Tant’è che la Guida agli Acquisiti di MacRumors consiglia ancora l’acquisto di entrambi:

[I suggerimenti di MacRumors] verranno presto modificati. Mercoledì, WalMart (WMT), BestBuy (BBY) e MacMall hanno dato inizio ai saldi, riducendo i prezzi di iPad e iPad mini di circa il 30% sull’intero catalogo. Un segnale piuttosto eloquente del fatto che presto Apple rimpiazzerà i vecchi modelli con quelli nuovi.

Se ciò fosse vero, significherebbe che a Cupertino hanno davvero abbracciato il ciclo di prodotto semestrale (contro il precedente da 12 mesi) come si vocifera da tempo e come ipotizzò lo stesso Sculley. Ma significherebbe anche che il mese scorso avrebbe dovuto far capolino un nuovo iPhone, e invece niente da fare. Forse, dipende dal fatto che lo sviluppo di iOS 7 è rimasto un po’ indietro, o forse -molto semplicemente- Apple rilascia un nuovo prodotto solo quando è sicura della sua maturità. Insomma, alla luce di questo rumor rivediamo la nostra posizione ufficiale a riguardo: i nuovi iPad diventano all’improvviso estremamente probabili.

Ti potrebbe interessare