In ritardo il nuovo campus Apple

AppleInsider riporta che i piani per la costruzione del nuovo campus Apple a Cupertino sono in forte ritardo.Nell’aprile di due anni fa Jobs aveva annunciato, durante un’assemblea cittadina, il piano di costruzione di un secondo campus, a circa un miglio da quello attuale.“Al momento occupiamo 30 differenti costruzioni e continuiamo ad allontanarci dal campus” aveva

AppleInsider riporta che i piani per la costruzione del nuovo campus Apple a Cupertino sono in forte ritardo.

Nell’aprile di due anni fa Jobs aveva annunciato, durante un’assemblea cittadina, il piano di costruzione di un secondo campus, a circa un miglio da quello attuale.

Al momento occupiamo 30 differenti costruzioni e continuiamo ad allontanarci dal campus” aveva detto Jobs all’assemblea. “Abbiamo affittato ogni palazzo che abbiamo potuto trovare a Cupertino“.

Il piano originale prevedeva l’acquisizione di 9 proprietà separate ma adiacenti lungo la Statale 280, il livellamento del terreno, e la costruzione di un nuovo campus da 50 acri al loro posto. La progettazione e la costruzione avrebbero richiesto fra i 3 ed i 4 anni di lavoro.

Nonostante questa soluzione risultasse molto più costosa delle alternative, avrebbe permesso di avere spazio a sufficienza per l’assunzione di altri 3000-3500 impiegati.

In un nuovo articolo, la rivista Fortune fa notare che probabilmente questi piani erano un po’ troppo ottimistici. Dopo un’intervista con un assessore , si è scoperto che al momento non è nemmeno stata fatta una richiesta ufficiale per costruire in quei luoghi. Dopo la presentazione del progetto, non è detto che questo venga approvato: potrebbe necessitare di modifiche, che farebbero ulteriormente slittare i tempi.

Ti potrebbe interessare