iTV, un potenziale successo da 10,6 miliardi di Euro

L’analista Katy Huberty, dati alla mano, prevede che una potenziale iTV prodotta da Apple potrebbe vendere 13 milioni di dispositivi in un anno nei soli Stati Uniti. Le dichiarazioni di Katy Huberty non contengono nessuna previsione, si tratta solamente di una supposizione verosimile sull’impatto della iTV sul mercato.

Non si sa ancora se il televisore Apple sarà una realtà, ma l’analista Katy Huberty ha buttato giù due conti, giusto per avere le idee chiare. Dal suo studio risulta che Apple potrebbe vendere 13 milioni di televisori iTV all’anno a un prezzo di circa 1060 dollari per unità.

I dati analizzati provengono da un sondaggio effettuato su 1568 famiglie americane, alle quali venivano poste alcune domande sull’uso che fanno della tecnologia e della televisione, oltre che alla loro interazione con i prodotti Apple.

Il mercato è pronto ad accogliere la iTV, dato che 18% degli americani possiede una smart TV, ossia con accesso a Internet, anche se solo il 70% di essi ne conosce le potenzialità (leggi: sa usarla). Inoltre una porzione non piccola del campione (l’11%) si è dichiarata “molto interessata” in una smart TV prodotta dalla Apple: la proiezione di questa cifra sul mercato USA porta a prevedere l’esistenza di 13 milioni di potenziali clienti nei soli Stati Uniti.

Se estendiamo la base di acquirenti con coloro che hanno risposto che sono semplicemente “interessati” all’iTV, allora avremmo a che fare con altri 43 milioni di clienti per Apple: una cifra di tutto rispetto, tanto più che una parte cospicua di questi ultimi si era già dichiarata favorevole all’acquisto di un iPhone o un iPad.

Arriva ora il momento di interrogarsi sul prezzo che un potenziale cliente sarebbe disposto a pagare per una iTV. Qui il dato si fa ancor più interessante per Apple, visto che 46% del campione ha risposto che pagherebbe più di 1000$, il che si traduce in più di 770 euro a pezzo. Un 10% del campione si è addirittura detto disposto a pagare più di 2000$ (1540€). In media, un acquirente della iTV potrebbe sborsare 815 euro (1060$), contro i 680€ del prezzo medio di un televisore.

Il risultato finale di questa analisi è che Apple potrebbe vendere almeno 13 milioni di iTV il primo anno e chiedere 815€ per ognuna di esse, il che ci porta a prevedere entrate che superano i 10,6 miliardi di euro nei soli Stati Uniti d’America.

Che siate nel campo di Gene Muster, che prevede un arrivo imminente della iTV, o di Jean-Louis Gassée, che vede l’iTV come un’irraggiungibile utopia, fantasticare un poco non costa niente. Tanto più che le dichiarazioni di Katy Huberty non contengono nessuna previsione, si tratta solamente di una supposizione verosimile sull’impatto della iTV sul mercato.

Via | Fortune

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,