Intel: Se volete sicurezza da subito, comprate un Mac

Comincio a chiederemi la ragione di tutte queste notizie su i rapporti commerciali tra Intel e Apple, ho l’impressione che i contratti non si chiudano più a tavolino ma a colpi di Pubbliche Relazioni, comunicati stampa e gossip. Qualche giorno fa discutevamo della possibilità di avere processori Intel nella prossima generazione di Mac, ieri, Mr.

Comincio a chiederemi la ragione di tutte queste notizie su i rapporti commerciali tra Intel e Apple, ho l’impressione che i contratti non si chiudano più a tavolino ma a colpi di Pubbliche Relazioni, comunicati stampa e gossip.

Qualche giorno fa discutevamo della possibilità di avere processori Intel nella prossima generazione di Mac, ieri, Mr. Otellini, CEO di Intel, rilascia un’intervista dove dice chiaramente che per avere sicurezza subito bisogna comprare Mac e lasciare nei negozi i pc Wintel.

Scusate, va bene che siamo tutti liberi di esprimere il nostro pensiero, ma non è positivo che il CEO di Intel faccia pubblicamente un annuncio simile, deve, necessariamente, esserci in gioco qualche cosa di grosso per cui valga la pena rischiare di tagliarsi le gambe.

Devo ammettere però che le mie supposizioni hanno senso solo per chi passa la maggior parte del tempo navigando in Rete o che comunque sia un po’ più smaliziato del mass target.

Gatta ci cova… vedremo gli sviluppi.

Ti potrebbe interessare