Food & Drink, la nuova categoria di App Store

Stando alle indiscrezioni raccolte da MacStories, Apple sta per lanciare una nuova categoria su App Store chiamata “Food & Drink.” Gli sviluppatori sono già stati messi a parte della novità con una mail: per alcune app, infatti, il passaggio alla nuova categoria sarà del tutti automatico.

Nella casistica non rientrano le app relative allo shopping e alle diete, né i giochi afferenti il cibo; nel mucchio finiranno invece i titoli dedicati alle ricette, alla cucina e quelli che consentono di cercare bar e ristoranti, ad oggi tutti confinati nella sezione Lifestyle. La parte iniziale del messaggio diramato da Cupertino, tradotta in italiano, recita:

Nelle prossime settimane aggiungeremo una nuova categoria denominata Food & Drink dedicata alle app che aiutano gli utenti a cucinare, cuocere al forno, creare cocktail, gestire ricette, trovare nuovi bar e ristoranti, e apprendere ciò che i loro amici mangiano o bevono. La categoria non includerà diete, liste della spesa, coupon o giochi relativi al cibo.
Ti abbiamo contattato perché almeno una delle tue app ricadrà in questa categoria. In assenza d'un tuo riscontro entro l'8 luglio:


  • Migreremo le tue app alla nuova categoria Food & Drink.

  • Food & Drink verrà assegnata come categoria primaria per le tue app.

Questa decisione non sorprende affatto; è da mesi infatti che si vocifera d'un importante redesign dello store in arrivo con iOS 6, e i tanti piccoli cambiamenti visti sinora sembrano confermare tale volontà. Basti pensare alla riorganizzazione delle sezioni "Editor’s Choice apps" (qui per iPad e qui per iPhone) e "App of the Week" in categorie a sé stanti, così come la raccolta delle “Game Collections” in un'unica macro-categoria accessibile direttamente dalla home page dello store.

Il passaggio alla nuova sezione, in ogni caso, non sarà obbligatorio. Agli sviluppatori verrà infatti lasciata la facoltà di recedere e restare in Lifestyle.

  • shares
  • Mail