Usare iPhone come Webcam per Mac e PC, Gratis

Grazie ad un'app gratuita, è possibile utilizzare l'iPhone (o il telefono Android) come webcam senza fili per Mac e Windows. Funziona con tutte le principali app da Zoom a Skype.

Se vi trovate nell'emergenza di dover effettuare una videoconferenza al volo ma non avete l'attrezzatura necessaria a portata di mano, niente paura. Potete trasformare iPhone, iPad o il dispositivo Android in una webcam da usare su Mac o PC Windows. Con o senza fili e soprattutto gratis.

Sviluppata da Kinoni, Epoccam è un'app gratuita che va scaricata sia su Mac che sul dispositivo mobile (iPhone, iPad, Android); dopodiché, consente di utilizzare la fotocamera dello smartphone/tablet come webcam per il proprio computer macOS o Windows. La trasmissione dei dati può avvenire con cavo USB, oppure senza fili e in generale funziona abbastanza bene. L'unica contropartita è che di tanto in tanto ci si becca un piccolo spot, ma per il resto l'utility fa quello che promette.

Epoccam supporta le seguenti feature:


  • Streaming della fotocamera anteriore o posteriore

  • Compatibile con tutte le app come FaceTime a Skype, le dirette su Twitch e YouTube, e perfino le piattaforme come Zoom e OBS studio

  • Connessione automatica ad iPhone

  • Più di 6 metri di portata wireless

  • Crittografia del flusso audio video per la protezione dei dati

Il funzionamento è molto semplice. Basta scaricare EpocCam per iPhone o Android da questi link:

Dopodiché, dovete scaricare il driver EpocCam per macOS o Windows dal sito ufficiale; per comodità, riportiamo qui di seguito i link diretti:

A quel punto, aprite l'app o il servizio di videoconferenza, e buon divertimento.

  • shares
  • Mail