AirPods Pro: l'aggiornamento firmware peggiora la Cancellazione Rumore

Speriamo per voi che non abbiate fatto l'ultimo aggiornamento firmware di AirPods Pro. L'update infatti deteriora terribilmente l'esperienza d'uso.

Lo scorso 16 dicembre, Apple ha rilasciato un nuovo firmare per AirPods Pro che porta il software di bordo dalla versione 2B588 alla 2C54.Tuttavia, nei giorni successivi alla pubblicazione, sono iniziate diverse lagnanze di utenti inferociti che sperimentavano un peggioramento della qualità d'ascolto.

Il problema evidentemente è stato recepito anche da parte di Cupertino, tant'è che poi -ad aumentare la confusione generale- ha subito ritirato l'aggiornamento. Risultato: alcuni sono bloccati alla nuova versione 2C54 di firmware senza che si veda luce in fondo al tunnel; gli altri invece si sono salvati.

Qualcuno nel frattempo ha fatto dei test approfonditi, confermando le impressioni degli utenti. In particolare, RTINGS scrive:

Dopo aver aggiornato al firmware 2C54, abbiamo testato nuovamente gli auricolari e i nostri risultati mostrano un crollo piuttosto significativo delle prestazioni di isolamento acustico, soprattutto nel range dei medio bassi. Ciò significa che con la cancellazione del rumore attiva, questi auricolari non saranno altrettanto efficienti nel bloccare il rombo a bassa frequenza degli aerei o degli autobus come prima dell'update. Questa recensione riflette tali cambiamenti.

Ma non è tutto così tragico; in altre aree, ad esempio, pare che il firmware 2C54 in realtà porti benefici rispetto alla build precedente; insomma, Apple dovrà isolare pro e contro, e distillare un nuovo firmware che contenga i primi ed escluda i secondi. Per conoscere la versione di firmware installata su AirPods, vi rimandiamo al nostro post di approfondimento.

  • shares
  • Mail