iOS 13, ecco le novità di CarPlay


Image Courtesy of MacRumors

Con iOS 13, la mela introdurrà una valanga di novità per utenti e sviluppatori, sul fronte della privacy, della sicurezza, del multimedia, della gestione foto e video, e della praticità. Ma c'è molto altro che bolle in pentola, tipo la nuova versione di CarPlay, il sistema di intrattenimento di bordo di iPhone. Ecco le novità più interessanti.

Sapevamo che c'era parecchia carne al fuoco, e ora finalmente possiamo posare gli occhi sulle migliorie messe in campo da Apple per CarlPlay.


  • Nuova Home: La Home è stata riprogettata e migliorata, con vista a tabelle, angoli arrotondati e un pulsante Home cangiante che cambia icona a seconda dell'app in uso. Ovviamente è possibile visualizzare anche la vecchia schermata a icone scorrendo verso destra.

  • Interfaccia: La nuova interfaccia a tiles ("mattonelle") ora mostra l'app Mappe, Siri, l'interfaccia musicale e gli eventi imminenti del Calendario nella stessa schermata. Basta toccare una delle tiles per aprire l'app relativa.

  • Calendario: L'app Calendario ora è più utile che mai. Appena aperta, mostra subito tutti gli eventi imminenti, il che è estremamente utile appena si entra in auto la mattina; e se uno di essi possiede anche coordinate geografiche, basta un tocco per aprire le Mappe e ottenere indicazioni stradali.

  • Mappe: Le mappe hanno ricevuto una svecchiata, e ora supportano tutte le novità di iOS 13, compresa la cartografia più dettagliata laddove disponibile. Ma l'aspetto più interessante è Siri, che finalmente dà indicazioni più comprensibili. Invece di dire "tra 600 metri svolta a destra" tenderà a usare formule più chiare tipo "al prossimo semaforo, svolta a destra."

  • Musica: Navigare trai brani della Libreria musicale, le Playlist, e le Stazioni Radio è ancora più facile e immediato, e la grafica dell'album in riproduzione ora resta in primo piano in tutte le schermate dell'interfaccia.

  • Siri: L'assistente vocale supporta finalmente anche le app di terze parti, dunque potete chiederle di portarvi a casa con Waze o Google Maps, invece che con l'app standard. E presto, arriverà il supporto an che alla musica di Spotify.

  • HomeKit: CarPlay si integrerà meglio con HomeKit; e se avete una bascula compatibile con Siri, basterà avvicinarvi all'entrata del garage perché sul sistema di infotainment di bordo compaia un'icona di domotica per aprirla.

  • Indipendente: L'aspetto più carino, però, è che finalmente CarPlay diventa un sistema indipendente da iPhone. Fino ad oggi, per esempio, se su CarPlay sono attive le mappe, e su iPhone aprite Musica per cambiare canzone, anche sul display dell'auto si esce dalle mappe per passare all'app Musica. Con iOS 13, invece, quel che fate sul telefono non influenzerà quel che vedete in auto.

  • shares
  • Mail