iOS 13, arrivano Filtri, Ritaglio e Regolazione Colore per i video

Con iOS 13, arriva una piccola ma graditissima rivoluzione. Esattamente come per le fotografie, anche per i video arrivano le funzioni di Filtro, Ritaglio e Regolazione Colore.

Presto non sarà più necessario utilizzare app di terze parti per operazioni banali come rigirare un video. La nuova versione di iOS infatti include al suo interno una serie di strumenti specifici che consentono di praticare rapidamente operazioni anche sui flussi video.

In particolare, basterà aprire il Rullino e toccare Modifica in alto a destra per avere accesso a 4 nuove feature:


  • Video:
  • Questa funzione permette di mettere in muto il video, oppure tagliarlo ('trimming') con i soliti strumenti e la griglia gialla. Su questo fronte, non cambia molto.
  • Regola: Questa sezione consente di regolare i colori e il contasto di un video, proprio come per le fotografie. Ci sono infatti vignetta, bacchetta magica, regolazione del punto di nero, definizione dell'immagine, saturazione, con contrasto, esposizione e molto altro.

  • Filtri: Qui trovate esattamente i medesimi che in precedenza erano dedicati alle fotografie, applicati in tempo reale e con in più uno slider per ridurre o aumentare l'effetto.

  • Ritaglia: Il nuovo strumento di Ritaglia in iOS 13 fa faville. Anche questo funziona come per le foto, ma in più aggiunge nuovi, potenti strumenti per correggere la prospettiva o l'inclinazione orizzontale. Finalmente si può ruotare un video che è stato registrato nel formato sbagliato, e si può addirittura ruotare le immagini per raddrizzare la linea dell'orizzonte.

Una Contropartita

Di per sé, la cosa rappresenta un'ottima notizia per tutti; la fregatura è che, a differenza delle foto, i video sono molto più voluminosi, e ogni operazione di salvataggio -ovviamente non distruttiva- può richiedere parecchio tempo. Il taglio di una clip avviene in tempi rapidissimi, ma l'applicazione di un filtro, ad esempio, o la regolazione del colore richiedono tempi proporzionali alla grandezza del documento. A parte questo, però, non c'è nessun'altra controindicazione da segnalare.

  • shares
  • Mail