Alcune novità di iOS 6 non disponibili per tutti i dispositivi

Il rilascio della prima beta di iOS 6 ha confermato le indiscrezioni sui dispositivi che potranno adottare il nuovo sistema operativo della Mela quando verrà rilasciato il prossimo autunno, tra questi, lo ricordiamo, compare anche l’intramontabile iPhone 3Gs, che probabilmente rimarrà in produzione anche dopo il debutto del nuovo iPhone 5, mentre rimangono tagliati fuori

Il rilascio della prima beta di iOS 6 ha confermato le indiscrezioni sui dispositivi che potranno adottare il nuovo sistema operativo della Mela quando verrà rilasciato il prossimo autunno, tra questi, lo ricordiamo, compare anche l’intramontabile iPhone 3Gs, che probabilmente rimarrà in produzione anche dopo il debutto del nuovo iPhone 5, mentre rimangono tagliati fuori gli iPad di prima generazione e gli iPod touch di terza generazione, ciò significa che probabilmente anche l’iPod di quarta generazione rimarrà in commercio.

L’iPhone 3Gs tuttavia non potrà beneficiare di nessuna delle maggiori funzionalità introdotte con iOS 6, che saranno disponibili solo per i dispositivi più recenti. La mappa delle funzionalità compatibili è così articolata che MacRumors ha ben pensato di realizzare una tabella nella quale vengono chiaramente evidenziati i dispositivi che potranno beneficiare delle nuove caratteristiche di iOS 6.

Si scopre così che mentre l’iPhone 4S ed il nuovo iPad potranno beneficiare di tutte le principali innovazioni introdotte con iOS 6, l’iPhone 4 e l’iPad 2 dovranno rinunciare a FaceTime su rete 3G, una limitazione tutta commerciale, visto che entrambi i dispositivi dispongono di modem 3G HSDPA in grado di supportare adeguatamente la trasmissione dati richiesta da FaceTime.

Discorso analogo per Siri, mai approdato ufficialmente su iPhone 4, nonostante vari hack abbiano dimostrato che il processore Apple A4 sia perfettamente in grado di gestire adeguatamente l’assistente vocale di iOS, figuriamoci il processore A5 dual core dell’iPad 2, ma anche quest’ultimo non potrà godere delle funzionalità di Siri.

In compenso gli iPad 2 aggiornati con iOS 6 potranno beneficiare delle nuove mappe 3D con vista a volo d’uccello e della navigazione guidata, ma queste due funzionalità rimarranno un miraggio per iPhone 4.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,