QR code per la pagina originale

CEO più pagati al mondo, Tim Cook grande assente

Apple è la società di maggior valore al mondo, eppure Tim Cook non è tra i 200 CEO più pagati degli Stati Uniti.

,

Guarda la galleria: CEO più Pagati 2016 – Tim Cook Assente

Apple è la società di maggior valore al mondo, eppure incredibilmente Tim Cook non è tra i 200 CEO più pagati degli Stati Uniti.

Tim Cook, Apple spende meno di tutti per la sicurezza del CEO Tim Cook esclude che Apple possa diventare un gestore di telefonia

Lo studio condotto dal New York Times rivela alcuni dati piuttosto interessanti e di carattere generale; innanzitutto, la paga dei CEO statunitensi nel 2015 è calata del 15%, con una media di 19,3 milioni di dollari per le società che fatturano oltre 1 miliardo l’anno. E se in passato Cook ha guadagnato anche più di questa cifra, ora non è più il caso.

Inoltre, e per la prima volta dal 2011, nessun CEO ha guadagnato più di 100 milioni l’anno; lo stipendio più alto l’anno scorso è andato al capo di Expedia Dara Khosrowshahi con 94,6 milioni di dollari; al secondo posto Leslie Moonves di CBS con quasi 40 milioni di dollari in meno.

E intendiamoci, non è che l’iCEO abbia da lamentarsi. Anche lui, nel 2012, aveva raggiunto i 94 milioni di dollari, consacrandosi così come CEO più pagato degli Stati Uniti per quell’anno; solo che ora i numeri sono un po’ meno scoppiettanti, tutto qua. È andata meglio a Angela Ahrendts, coi suoi 73 milioni di dollari per il suo primo anno nella società, e se la sono cavata benino anche gli altri dirigenti della mela come Eddy Cue, Jeff Williams e Phil Schiller tutti assestati sui 20 milioni di dollari abbondanti l’anno.