Tim Cook esclude che Apple possa diventare un gestore di telefonia

Tim Cook esclude che la sua società possa un giorno diventare anche un gestore di telefonia mobile.

App Store, un “team segreto” Apple lavora alle prossime novità

Apple non diventerà mai un gestore di telefonia, parola di Tim Cook. Il CEO della società americana ha toccato questo specifico argomento nel corso di un’intervista con Neelie Kroes, ex commissario dell’Unione Europea per l’agenda digitale con cui ha discusso in occasione della Startup Fest Europe di Amsterdam.

Rispondendo a una domanda riguardante la possibilità di vedere una rete mobile targata Apple, Tim Cook si è pronunciato così:

“La nostra esperienza non si estende alla rete cellulare. Abbiamo lavorato con AT&T negli USA, O2 nel Regno Unito così come T-Mobile e Orange, e abbiamo allargato le nostre conoscenze imparando di più. Ma in generale ciò che ad Apple piace fare sono le cose che possono essere fatte su scala globale. Non abbiamo le conoscenze di rete. Faremo qualcosa di questo tipo con la e-SIM in futuro, ma in generale mi piace ciò che i gestori fanno.”

Il riferimento del CEO di Apple riguarda la embedded SIM, inclusa da Apple negli ultimi iPad Pro. Essa permette ai dispositivi di funzionare con qualsiasi gestore di telefonia, senza la necessità di usare una SIM fisica separata.

Via | Thenextweb
Foto | Startup Fest Europe

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,