QR code per la pagina originale

Memo Musicali, la nuova app di Apple per fissare l’ispirazione

Con comunicato stampa appena giunto in redazione, Apple informa di aver lanciato una nuova app per iOS dedicata a chi fa musico con iPhone e iPad. Si chiama Memo Musicali, e non è l'unica novità.

,

Guarda la galleria: Apple Memo Musicali

Con comunicato stampa appena giunto in redazione, Apple informa di aver lanciato una nuova app per iOS dedicata a chi fa musica con iPhone e iPad. Si chiama Memo Musicali, e non è l’unica novità.

iOS 9.3, ecco come funzionerà Modalità Notturna

“A volte,” spiega il cantautore e produttore Ryan Adams, “le idee arrivano più velocemente di quanto io riesca a fermarle sul mio quaderno così ho usato Memo vocali e Note per catturare rapidamente le canzoni prima di perderle. Con Memo musicali è come se queste due app si fossero unite per formare una sorta di superpotere per le canzoni” Memo Musicali, la nuova applicazione di Cupertino, consente infatti di “fermare, organizzare e sviluppare rapidamente le loro idee musicali direttamente sul proprio iPhone.”

A differenza delle vecchie Memo vocali, Memo Musicali registra l’audio in tracce non compresse, avvalendosi del microfono integrato nell’iPhone o di un microfono esterno; e per di più, è ottimizzata per chitarra acustica e piano, e funziona anche con altri strumenti.

Ma c’è molto altro. Memo musicali “analizza l’arrangiamento base e ti suggerisce gli accordi che hai suonato per ogni traccia.” Poi, si può risentire che effetto fa la bozza con l’accompagnamento di un batterista e un bassista virtuali: tutto in accordo col ritmo deciso dall’utente; e se il tempo accelera o rallenta, anche la band virtuale fa lo stesso.

Ovviamente, si può organizzare i Memo musicali per titolo, ma anche per genere, per tag preimpostati (Strofa, Bridge, Vivace o Lento) e tag personalizzati.

Infine, Apple ha aggiornato anche Garageband per iOS, coi nuovi Live Loops, ispirati ai controller hardware per DJ e alle drum machine, e funzione Drummer con “nove EDM e sessioni virtuali di batteria acustica che forniscono il proprio sound caratteristico, così come una selezione ampliata di amplificatori per bassisti.”

Memo musicali è disponibile gratuitamente su questa pagina dell’App Store ed è compatibile con iPhone 4s e modelli successivi, e iPad 2 e versioni successive. GarageBand 2.1 per iOS invece è gratuito per chi acquista dispositivi iOS con capacità 32GB e superiore o per chi ne ha già acquistata una qualche versione in passato; per tutti gli altri, costa €4,99 su App Store.

Video:Facebook: la fotocamera si attiva da sola