Quanti iPhone 6 ci vogliono per fermare un proiettile?

Quanti iPhone 6 ci vogliono per fermare un proiettile? Ecco la risposta alla domanda di cui nessuna sentiva la necessità.

Parliamo di

Quanti iPhone 6 ci vogliono per fermare un proiettile? Ecco la risposta definitiva ad domanda di cui nessuna sentiva la necessità.

iPhone 6 alla prova: nella CocaCola bollente, nel “ghiaccio caldo” e altre torture

Povero iPhone 6. L’hanno frullato, seppellito sotto la neve, schiacciato da una BMW e bersagliato da bombe incendiarie, piegato a 90′, gettato da altezze spaventose e innaffiato con alluminio fuso. A questo punto, sembrerebbe quasi che non sia possibile infliggergli nessun’altra tortura, giusto? E invece, qualcuno l’ha pure giustiziato alla vecchia maniera.

iPhone 6 e Samsung Galaxy S6 in acqua bollente: and the winner is…

Uno YouTuber chiamato EverythingApplePro ha messo in fila una serie di iPhone e li ha trafitti con un AK-74, cioè un fucile d’assalto russo usato nel 1979 in Afghanistan.

Stando all’autore dell’esperimento, il proiettile viene sparato esce dalla canna del fucile a una velocità di quasi 900 metri al secondo. La domanda dunque è semplice: quanti iPhone 6, iPhone 6 Plus e iPhone 5 occorrono per bloccarne la corsa? La risposta è nel video qui sotto.

Il primo colpo è stato rallentato da un rimbalzo sulla cornice di legno; ma il secondo è andato dritto al cuore dei telefoni. Buona visione.

Ti potrebbe interessare