iOS 9: Split-Screen, Multi-Utenza e Mappe migliori

Tra un paio di settimane Apple presenterà finalmente iOS 9. Ecco tre novità a cui sta lavorando: Screen, Multi-Utenza e Mappe indoor.

Parliamo di

A Cupertino si lavora per presentare in pompa magna tre grosse novità di iOS 9 al WWDC 2015. In particolare, l’attenzione è rivolta verso il mitologico Multitasking Split-Screen (due app sul medesimo schermo), la MultiUtenza su iPad e Mappe che funzionano anche in ambienti chiusi.

iOS 8 beta un video mostra lo Split-Screen

Split-Screen e Multi-Utenza

Doveva arrivare con iOS 8 e iPad Air 2, ma poi Apple ha cambiato idea, probabilmente perché la feature non era ancora matura.

La funzione permette di tenere aperte e visualizzare sullo schermo dell’iPad due app contemporaneamente, e finalmente sarà inclusa come parte integrante di iOS 9.

Guarda la galleria: iOS 8 split screen concept

Il supporto alla Multi-Utenza invece consentirà, sempre sul tablet, di avere profili diversi per ogni utente, con le sue app, le impostazioni e i suoi documenti; ognuno avrà accesso solo ai propri dati, esattamente come su Mac. Questa feature, tuttavia, non sarà pronta per il debutto di iOS 9 in autunno: occorrerà attendere probabilmente il 2016 e la ragione è semplice. L’anno prossimo Apple ha intenzione di lanciare il mitologico iPad Pro, il tablet 12″ con porta USB-C, stilo e display Force Touch.

Mappe Indoor

Ma c’è un’altra interessante novità. Le Mappe di iOS 9 supporteranno le indicazioni coi mezzi pubblici come si vocifera fin dal giorno dell’acquisizione di Embark da parte di Apple. E in più, sarà dato inizio al progetto di mappatura degli ambienti interni. 9to5Mac scrive:

“Le fonti dicono che l’anno scorso la funzionalità di mezzi pubblici per le Mappe includeva icone più ampie per permettere agli utenti di trovare più rapidamente aeroporto, stazioni metro o ferroviarie nell’app Mappe. Inoltre, c’è anche una feature che consente di pianificare viaggi coi mezzi pubblici, e una nuova vista Mezzi Pubblici che si aggiunge a quelle esistenti, ovvero Standard, Ibrida e Satellite/Flyover.”

E per vedere di persona questa e le altre meraviglie in serbo per noi, non dobbiamo neppure attendere molto. Tra un paio di settimane parte la conferenza degli sviluppatori della mela, e lì la curiosità verrà soddisfatta. Sapremo così se tra le novità c’è anche il nuovo software per Apple Watch, la nuova Apple TV e la rivisitazione di iTunes Radio.

Ti potrebbe interessare
Apple prepara un evento segreto dedicato ad iOS
iPhone

Apple prepara un evento segreto dedicato ad iOS

Secondo le fonti di Business Insider, Apple ha in programma un evento segreto dedicato ad una ristretta cerchia di sviluppatori e incentrato in modo specifico su iOS. Qualcosa di molto simile ai tech talks dell’anno scorso, solo un po’ più intimi.I dettagli al momento scarseggiano, e manco a dirlo dall’ufficio stampa di Cupertino tutto tace.

MacBook Pro: qualcosa si muove
iPhone

MacBook Pro: qualcosa si muove

Eppur si move, verrebbe da dire. Stando alle indiscrezioni raccolte da MacRumors, infatti, pare che le scorte di MacBook Pro siano improvvisamente calate. E a conferma di un possibile, imminente aggiornamento arriva pure una laconica mail da Steve Jobs, che però vuol dire tutto e niente.Se c’è una cosa che infastidisce più delle solite slavine

Steve Ballmer deride l’iPhone
iPhone

Steve Ballmer deride l’iPhone

Steve Ballmer, CEO di Microsoft dal 2000, è stato intervistato da Scott Wapner di Business News alla CNBC e gli è stato domandato che cosa ne pensasse dell’iPhone. La risposta, forse eccessivamente ironica, non ha tardato ad arrivare:“(Risate) Dico che è il telefono più costoso del mondo! E non susciterà l’interesse degli utenti business poiché

Primi confronti di velocità tra Mac OS e Windows
iPhone

Primi confronti di velocità tra Mac OS e Windows

Ora non ci sono più scuse, il confronto di velocità tra Mac OS X e Windows si può fare a parità assoluta di hardware, addirittura con la stessa macchina. Grazie al rilascio di BootCamp, che comprende una intera suite di driver industry standard, sviluppati direttamente da Apple per Windows, stanno apparendo in rete i primi

Disegnare iPod con Photoshop
iPhone

Disegnare iPod con Photoshop

Per tutti gli artisti all’ascolto, ecco un bel tutorial per disegnare un iPod video con il solo uso di Photoshop. Le istruzioni vi aiuteranno a creare da zero anche i menu gerarchici. Dai su, che la pratica non fa mai male…