Modalità Aereo su iOS con WiFi e Bluetooth attivi

Piccolo barbatrucco per sfruttare il WiFi di bordo presente su alcuni voli lasciando attivata la modalità “Uso in aereo” dell’iPhone e dell’iPad con connessione mobile. Ecco come fare.


Tempo di vacanze e di weekend fuori, di incursioni low cost all’aeroporto e di prenotazioni in punta di iPhone. E visto che oramai sempre più compagnie aeree propongono per cifre relativamente abbordabili il WiFi a bordo, qualcuno potrebbe legittimamente domandarsi come poter sfruttare il servizio se la Modalità Aereo è abilitata. In realtà è semplicissimo: basta riattivare singolarmente le singole interfacce.

È un trucco davvero elementare, ma potrebbe tornare utile a qualcuno. Quando abilitate la modalità “Uso in aereo” su iOS, vengono disattivate la connettività cellulare e 3G/4G, oltre ovviamente al GPS, al Bluetooth e al WiFi; l’iPhone, in parole povere, si trasforma momentaneamente in un iPod touch. Per sfruttare l’eventuale connessione disponibile a bordo, riattivate poi il WiFi -o il Bluetooth, a seconda della necessità- con le solite procedure:

  • Impostazioni -> WiFi -> fate tap sul network interno
  • Impostazioni -> Generali -> Bluetooth

Prima di prendere iniziative, comunque, verificate che la cosa sia compatibile con la policy della compagnia con cui viaggiate. Va da sé che, per ovvi motivi, se c’è il WiFi a bordo allora non sussistono problemi a riguardo.

Ti potrebbe interessare