iTunes 11 supporta iOS 6 e si integra con iCloud


Stando ai soliti, anonimissimi ben informati, Apple avrebbe già pronta una versione preliminare di iTunes 11 distribuita internamente ai propri sviluppatori. Le novità, tutte per lo più sotto il cofano, riguardano il supporto al venturo iOS 6 e una più profonda integrazione con iCloud.

Il lavoro sulla nuova versione dell'ipertrofico player multimediale con la mela era già iniziato prima del rilascio ufficiale di iTunes 10.6, ma solo ora lo sviluppo avrebbe raggiunto una maturità sufficiente da consentire la fase dei test su strada. Su iOS 6 purtroppo viene fuori nulla che non si sappia già; tutto il resto, invece, sembra ruotare attorno ad iCloud:

iTunes 11 include una crescente integrazione con iCloud, e forse la più grande prova di questo sta nel pannello delle preferenze di iTunes dedicato interamente ad iCloud. Si tratta d'un pannello centralizzato e sempre accessibile con cui gli utenti possono controllare tutte le feature relative alla nuvola direttamente dall'interno di iTunes. Tra le funzionalità sono inclusi iTunes Match, iTunes in the Cloud, il backup su iCloud dei dispositivi iOS e molto altro.

E in effetti, non potrebbe essere diversamente. Durante la Goldman Sachs Technology Conference lo stesso Tim Cook aveva infatti dichiarato:

Non vedo iCloud come qualcosa che ha una o due anni di vita di prodotto. È una strategia per i prossimi dieci anni o anche più. È davvero profondo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: