Padzilla Too mette assieme iPad, Kinect e uno schermo da 7m

Quelli del team di Crunchy Logistics hanno messo assieme un iPad di terza generazione, un sensore Microsoft Kinect ed uno schermo Retina da 7,3m x 3,6m. Il risultato si chiama Padzilla Too ed avrà un costo proibitivo.

Curiosi di sapere cosa accadrebbe se fondessimo tra loro un iPad di terza generazione, un sensore Microsoft Kinect ed un gigantesco display Led da 7,3m x 3,6m? Grossomodo ciò che vedete nel video qui sopra; si chiama Padzilla Too ed è l’ultima trovata di Crunchy Logistics.

Il risultato non niente male. Un ragazzo può giocare a Fruit Ninja senza tenere in mano l’iPad -di fatto dimenandosi come un ossesso- e soprattutto su di uno schermo da cinema, largo più di 7m e alto quasi 4m, il tutto con una densità di pixel molto prossima a quel Retina che va tanto di moda.

Il prezzo definitivo del bundle non è ancora stato comunicato, ma visto che un widescreen da 2 m di diagonale e caratteristiche simili si aggira attorno ai 41.000$, l’impressione è che ci troviamo di fronte ad uno dei passatempi più costosi della storia. Per carità, sembra molto divertente, ma è difficile giudicare l’accuratezza dei sensori attraverso il video, soprattutto con un titolo caotico ma dai movimenti limitati come Fruit Ninja.

Ti potrebbe interessare