QR code per la pagina originale

Shazam ora è più veloce e supporta il Retina Display

Le nuove versione di Shazam, per iPhone e per iPad, introducono il supporto al Retina Display e al riconoscimento acustico in "appena un secondo." Più, qualche altra novità minore.

,


L’ultima versione di Shazam per iPad, la 2.7.0, segue a ruota il trend aperto da AirDisplay, Skype e tante altre app che già supportano pienamente il Retina Display del nuovo iPad; e in più, lancia la sfida del riconoscimento acustico in appena un secondo, disponibile anche su iPhone.

La variante per iPad di Shazam è ora pienamente compatibile con la risoluzione della terza generazione di iPad e in più consente di consultare contenuti extra interattivi ogni qual volta negli show televisivi e negli spot -statunitensi, ovviamente- compare logo dell’app. Ma anche la versione per iPhone ed iPod touch subisce notevoli miglioramenti grazie all‘ascolto istantaneo all’apertura dell’app, ad una navigazione/scrolling più brillante e alla maggiore velocità dello Shazam Friends feed. Grazie a queste novità, scovare il titolo d’una canzone in cui imbattiamo diventa davvero questione di pochi secondi.

Inoltre, gli utenti su iOS 5 beneficeranno anche della possibilità di modificare i tweet prima della pubblicazione, e d’una migliore sincronizzazione coi servizi di LyricPlay. Shazam per iPhone ed iPod touch è disponibile a questa pagina di App Store, mentre a quest’altra trovate Shazam per iPad; entrambe sono gratuite e ad-supported, ma la pubblicità si può rimuovere in ogni momento con acquisto In-App. Shazam Encore e (Shazam)RED, invece, costano entrambe 4,99€ ma forniscono in più alcune feature premium come i collegamenti a Spotify e Pandora.

Video:iPhone 11, impossibile disattivare il GPS