iPad 3: due modelli, fotocamera HD e capacità raddoppiata della batteria

Stando alle recenti indiscrezioni di Digitimes, raccolte attraverso i fornitori di componentistica, pare che iPad 3 verrà in due varianti con fotocamera ad alta definizione e soprattutto con batteria potenziata. Si passa dagli attuali 6579 mAH a 14.000 mAH.


Secondo l’ultima indiscrezione di Digitimes, la prossima generazione di iPad sarà divisa in due sottocategorie, entrambe dotate di fotocamera ad alta definizione, e sfoggerà una batteria con capacità pressoché raddoppiata rispetto ai modelli attualmente in circolazione. Ma qualcosa, nella notizia, non torna.

Il nuovo iPad, quello che qualcuno a Cupertino vorrebbe presentare nel giorno dell’anniversario della nascita di Steve Jobs, dovrebbe arrivare in due versioni distinte ma dotate di fotocamera da 5-8 megapixel prodotte da Samsung e Sony, esattamente come prospettato dai rumor meno recenti, “uno per il segmento high-end e l’altro per quello mid-range.” Entrambi dovrebbero garantire un’autonomia (e a questo punto ipotizziamo anche una potenza) notevolmente aumentata grazie all’uso di una batteria da ben 14000 mAH, contro i 6579 mAH attuali, ma dimenticate pure la variante “mini” da 7,85″:

In sostituzione del modello da 7,85 pollici di cui vi avevamo parlato, i venturi modelli di iPad avranno ancora uno schermo da 9,7″ ma con risoluzione QXGA da 1.536 × 2.048 pixel […]. Sono state progettate doppie barre d’illuminazione proprio per i nuovi iPad, per migliorare la luminosità dei pannelli.

Qualcosa tuttavia non torna. Il giornale parla infatti di una presentazione all’iWorld Expo, ovvero quel MacWorld cui Apple oramai non partecipa da due anni:

Apple ha in programma di svelare la sua prossima generazione di iPad -che arriverà in due versioni- all’iWorld previsto per il 26 gennaio 2012, secondo le fonti nella sua catena di approvvigionamento della componentistica.

E’ un finale che apre una voragine di dubbi sull’intera notizia. Il che è un gran peccato, soprattutto se consideriamo che tutto il resto -doppia barra LED di retroilluminazione compresa- coincide alla perfezione con le notizie trapelate nei mesi scorsi. Il tempo dirà.

Ti potrebbe interessare
Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google
iPhone

Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google

Perfette per l’ufficio, la camera da letto, la postazione di gioco (ma anche per saloni di bellezza, dentisti, reception, hotel, negozi, bar e molto altro), le plafoniere e i pannelli illuminanti Aigostar disponibili ad un prezzo irrinunciabile. Si controllano con gli assistenti vocali, sono sottili e stilosi, efficienti per quanto concerne i consumi, dimmerabili, programmabili