Il contratto di fondazione di Apple venduto all’asta per 1,6 milioni di dollari

Lo storico documento venduto all’asta da Sotheby’s: leggi i dettagli su Melablog.

Quanto paghereste per avere il contratto originale con cui nel 1976 Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne davano ufficialmente il via alla Apple Computer Company? Probabilmente non 1,6 milioni di dollari (averceli!), ma sappiate che è stata proprio questa la cifra pagata all’asta effettuata da Sotheby’s, dove l’acquirente si è per l’appunto assicurato la proprietà dello storico documento.

Un totale di 1.594.500$ raggiunto tra offerta finale e prezzo aggiuntivo, offerto da un compratore al telefono rimasto anonimo: cifra ben oltre le stime iniziali per la vendita del contratto all’asta, pari a 150.000$ e quindi di dieci volte inferiore. Nostalgicamente, ricordiamo che ovviamente né il defunto Steve Jobs, né Steve Wozniak né Ronald Wayne sono ormai parte della società.

Via | Appleinsider.com

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,