QR code per la pagina originale

Apple è al lavoro su nuovi sistemi per la realtà virtuale?

Nuovi annunci lavorativi recentemente pubblicati da Apple suggerirebbero che la compagnia di Cupertino sia al lavoro sulla sperimentazione di nuovi dispositivi e hardware legati all'esperienza della realtà virtuale.

,

La Realtà Virtuale è il discorso del momento (lo stesso vale per la realtà aumentata), un polo di interesse in grado di attrarre l’attenzione e stimolare la fantasia di appassionati di tecnologia ed innovatori, ma non solo, anche di alcuni dei più importanti produttori di consumer-tech.

I sostenitori di questo genere di tecnologia asseriscono che si tratti del prossimo terreno di battaglia per questo settore del mercato e la partecipazione di alcune grandi aziende come Google, Samsung, Microsoft, Sony e Valve, andrebbe a sostegno di questa tesi.

Apple, naturalmente, non poteva aspettare in panchina. La società di Cupertino non ha ancora fatto alcuna dichiarazione in proposito ma non sono mancati indizi. Negli ultimi mesi del 2014 la compagnia guidata da Cook ha aperto le assunzioni per l’acquisizione di ingenieri software con esperienza nel videogaming con realtà virtuale; Apple ha inoltre sottoposto all’USPTO il progetto per un proprio dispositivo RV per il quale ha da poco ottenuto il brevetto.

Negli ultimi giorni la compagnia ha riaperto la stagione di “caccia” ed è alla ricerca di nuovi candidati, con in mente qualcosa di diverso però. L’annuncio riguarda una posizione per Senior Display Systems Engineer più precisamente per lo “lo sviluppo e design di display legati all’ambiente della Realtà Virtuale”. Gli obbiettivi elencati sono i seguenti:

Specifica e test di nuovi sistemi visivi per ambienti virtuali
Lavoro con i fornitori per lo sviluppo di display personalizzate
Design e selezione di componenti hardware e software appropriati per ottimizzare la fedeltà in una varietà di ambienti RV
Sviluppo di software per supportare la visualizzazione di sequenze di immagini renderizzate sul hardware del display
Lavoro a stretto contatto con ingenieri meccanici, elettrici e software durante i test

L’annuncio fa riferimento anche ad Senior Display Software Engineer a supporto dello sviluppo di software per ambienti virtuali ed a personale con esperienza nei sistemi di “motion capture”.

Il tutto starebbe dunque ad indicare che Apple sta destinando più risorse alla sperimentazione in questo campo e possibilmente allo sviluppo di nuovo hardware per la Realtà Virtuale.