Microsoft, un sito Web per convincervi a lasciare Mac e adottare Surface Pro 3

Microsoft ci riprova e mette su addirittura un intero sito Web per convincere gli utenti ad abbandonare i loro MacBook Pro in favore del Surface Pro 3. Riuscirà nell’impresa?


Nel tentativo di convncere gli utenti ad abbandonare i MacBook Pro in favore dei Surface 3, Microsoft ha messo su una sezione ad hoc del proprio sito Web che si rivolge esplicitamente a quanti vorrebbero lasciare il proprio portatile Apple e passare armi e bagagli a Redmond. Sempreché esistano, si intende.

Microsoft prende in giro il MacBook Air nello spot del Lenovo Yoga 3. Guarda il video

Il sito si intitola “Making the Switch” e raccoglie alcune sezioni in cui si spiegano i fondamentali di Windows, le domende più frequenti sulla transizione da MacBook a Surface, nonché sulla migrazione dei contenuti. Viene anche mostrato come possono coesistere tra loro Surface, iPhone, iCloud e iTunes.

Ovviamente, l’approccio è dedicato soprattutto agli utenti alle prime armi, per cui vengono prese di mira tematiche tipo: trucchi e consigli, funzioni basilari, clic col pulsante destro, ricerca, accesso alle funzioni di sistema, installazione delle applicazioni e così via. Si parla perfino di virus e di sostitutivi per FaceTime e iMessage, e ovviamente il candidato d’elezione è Skype.

Non è la prima volta che Microsoft tenta di carpire le simpatie degli utenti di Cupertino; dapprima, gli spot si concentravano soprattutto sulla denigrazione degli iPad e sull’esaltazione dei Surface 2; poi, dopo il lancio del più potente -e ambizioso- Surface 3- le réclames hanno iniziato a concentrare la loro potenza di fuoco sul MacBook Air. Ed è in quell’occasione che è nata la caption phrase: “il tablet che può sostituire il tuo portatile.”

Potete ammirare l’ultima fatica del marketing Microsoft qui sotto. Buona visione.

Ti potrebbe interessare
HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori
iPhone

HomePod mini sbarca in Italia, in 3 nuovi colori

Le notizie sono due. Primo, HomePod mini finalmente debutterà sul mercato italiano come aveva anticipato Cupertino nei mesi scorsi. L’altra è che, con un ritardo abissale sui concorrenti, lo smart speaker di Apple arriva in colori multipli. Feature di HomePod Piccolo ma Potente Prezzi e Disponibilità Feature di HomePodOltre che in Grigio Siderale e Bianco,