BioShock arriva su iOS: lo shooter è disponibile per iPhone e iPad

BioShock è disponibile per iPhone e iPad: ecco screenshot, prezzo e modelli compatibili.

Aggiornamento del 28 agosto 2014 – A cura di Rosario.

Dopo l’annuncio d’inizio agosto, BioShock è arrivato su iOS: il titolo arrivato nel 2007 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 (e anche su Mac nel 2009) può essere infatti scaricato tramite il consueto canale di iTunes, dove a noi Europei viene venduto alla ragguardevole cifra di 13,99 euro.

Una somma probabilmente un po’ altina, considerando che tutto sommato si tratta di un gioco che ha visto la luce sette anni fa, dando modo già più o meno a tutti di farsi un giro in quel di Rapture: saranno comunque contenti i patiti di BioShock, che potranno così tornare nel mondo dello shooter in prima persona creato da 2K Games.

Leggi anche: BioShock Infinite su Mac App Store e Steam a fine agosto

I dispositivi compatibili, come già annunciato, sono iPad Air, iPad Mini 2, iPad 4, iPhone 5s, iPhone 5c e iPhone 5: consultate a dovere l’elenco prima di effettuare l’acquisto, visto che per esempio iPhone 4s (ormai anche lui ha la sua età) non è stato incluso.

Attenzione anche allo spazio richiesto sulla memoria dello smartphone o del tablet, visto che la scheda del gioco riporta la bellezza di 1,65 GB di download, naturalmente tutti da installare prima di poter giocare a BioShock.

BioShock arriva su iOS: ecco i primi screenshot per iPhone e iPad


Post originale del 4 agosto 2014 – A cura di Rosario.

Nonostante i quasi sette anni di età che ha sul groppone, il primo BioShock fa parlare ancora di sé: l’episodio iniziale della serie videoludica creata da Irrational Games arriverà su iOS a breve, riportando dunque su iPhone e iPad tutta l’atmosfera di Rapture.

La versione di BioShock in arrivo per iOS sarà naturalmente sottoposta a un trattamento di makeover, destinato a sfruttare pienamente l’hardware dei dispositivi targati Apple. A questo proposito, solo alcuni modelli saranno compatibili, visto che si parla di iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad Mini di seconda generazione, iPhone 5s, iPhone 5c e iPhone 5, lasciando così indietro per esempio iPhone 4s.

Gallery: BioShock su iOS
Guarda la galleria: BioShock su iOS
Tra le funzionalità che BioShock per iOS dovrebbe portare con sé, anche il completo supporto per un controller esterno, al fine di rendere naturalmente più facile e completa l’esperienza di gioco dello shooter in prima persona.

Le informazioni al momento si fermano a poco altro: non si sa ancora quale sarà il prezzo di BioShock, così come resta per ora ignota la sua data d’uscita su App Store.

Leggi anche: BioShock Infinite: la recensione, da Gamesblog

Via | Gameinformer.com

Ti potrebbe interessare
Il Chromebook di Google nasce già vecchio
iPhone

Il Chromebook di Google nasce già vecchio

Giurassico, questo l’aggettivo che viene in mente analizzando le caratteristiche tecniche e le funzionalità del Chromebook, il notebook dotato del nuovo sistema operativo Chrome OS lanciato da Google in collaborazione con Acer e Samsung.Intendiamoci, l’idea di un sistema operativo web centrico è sempre stata molto affascinante e di certo Google non è stata l’unica azienda

Performance del piccolo MacBook Air con Photoshop CS4
Software Apple

Performance del piccolo MacBook Air con Photoshop CS4

Sebbene il nuovo super portatile di Apple non sia la macchina ideale per utilizzare software di grafica professionale come Photoshop CS4, è stato condotto un test di performance su diversi computer portatili Apple. L’aspetto più interessante è che tale studio coinvolge computer di diverse generazioni: da fine 2008 ad oggi.I risultati dei test effettuati da

L’iPad 3G ha una ricezione HSDPA e GPS migliore dell’iPhone 3Gs
iPad iPhone

L’iPad 3G ha una ricezione HSDPA e GPS migliore dell’iPhone 3Gs

Forte delle sue cinque antenne l’iPad 3G sembra avere una ricezione migliore dell’iPhone 3Gs, almeno questo è quello che si evince eseguendo delle semplici prove empiriche.L’iPad 3G dispone infatti di due antenne 3G, una sotto la banda nera posteriore ed una che corre lungo tutta la cornice. Come visibile nella foto qui sopra un iPhone

Cinque compagnie telefoniche sfidano l’iPhone con cellulari Linux
iPhone

Cinque compagnie telefoniche sfidano l’iPhone con cellulari Linux

Con un comunicato congiunto Vodafone, Orange (Francia), Ntt DoCoMo (Giappone), Sk Telecom (Corea del Sud) e Verizon Wireless (Stati Uniti) sono entrati a far parte della Fondazione LiMo Linux e si sono impegnati a vendere entro quest’anno telefoni che utilizzano Linux.L’anno scorso, il mercato delle piattaforme software per cellulari è stato caratterizzato dalla forte ascesa

Un ibook subacqueo? No, è  il vincitore dell’Imbecille Award
Apple Book

Un ibook subacqueo? No, è il vincitore dell’Imbecille Award

Esistono Awards di ogni genere e tipo. E il vincitore di questo “Imbecille Award”, che ho trovato su Melamorsicata, se lo merita in pieno. Fatico a comprendere le motivazioni di tali manifestazioni di spreco legate alle manie di protagonismo,ma internet offre anche questo.Povero iBook.AggiornamentoIl video è stato rimosso, stiamo cercando una versione visibile… Stay tuned!

Sulla rimozione dei dischi: idee e dubbi
iPhone

Sulla rimozione dei dischi: idee e dubbi

Sinceramente per me non è mai stato un problema rimuovere i dischi dal Mac. Vai alla Scrivania e trascina il drive nel cestino: il gioco è fatto. Ma se non volete cercare nei bassifondi delle vostre finestre la Scrivania, e premere F11 vi sconforta, Ejector è l’applicazione che fa per voi. Crea un’icona sulla barra

Il lato ordinato del Caos, shuffle track on demand
iPod

Il lato ordinato del Caos, shuffle track on demand

Matt Haughey ha un post, Caos with a side of order, dove spiega come riuscire ad ascoltare il brano che volete, QUANDO LO VOLETE, utilizzando iPod shuffle. Evidenziate la prima colonna con i numeri, trascinate le traccie, una ad una all’interno del primo alloggiamento e… eheh, troppo facile… su su un po’ di inglese.[via]