iPhone 6 da 5,5″ e iWatch, lancio a dicembre secondo le fonti interne

Le ultime indiscrezioni che spirano dall’Asia fanno terra bruciata delle speranze degli utenti. L’iPhone 6 di punta e l’iWatch arriveranno molto più tardi del previsto.

Parliamo di


Nuovi rumors provenienti dalla catena delle forniture dei partner asiatici di Cupertino rivelano quel che speravamo fosse oramai una questione accantonata. In realtà, racconta Sina Weibo, la produzione di massa del modello da 5,5” di iPhone 6 non partirà prima di settembre, il che implica anche che non giungerà contemporaneamente a quello da 4,7”. E le notizie su iWatch sono perfino peggiori.

Leggi anche: iPhone 6 comparazione schede madri per 4.7″ e 5.5″

La cosa è inconsueta. Prima di tutto perché sembrava assodato che i problemi in catena di montaggio fossero stati definitivamente risolti; e poi, anche perché le tempistiche ventilate sembrano un po’ fuori dagli standard di Cupertino. Di solito, la mela ama lanciare i propri prodotti consumer prima del Black Friday, così da incanalare al meglio il flusso degli acquisti natalizi, che nei paesi anglosassoni parte con diverso anticipo rispetto a noialtri. Ed è anomalo anche che decida di dare inizio alle danze con la variante meno costosa dei due telefoni, visto che è con ogni probabilità quella che offre anche i margini più bassi.

Evidentemente sussistono ancora degli intoppi in fabbrica, o forse dei colli di bottiglia nell’approvvigionamento della componentistica. Ma allo stato attuale, quel che si sa è che Apple dovrebbe tenere il suo primo evento stampa a settembre, quando svelerà al mondo l’iPhone 6 da 4,7″; poi, potrebbe seguire un secondo evento a ottobre per annunciare la nuova generazione di iPad, OS X Yosemite e dunque iPhone 6 da 5,5″ e iWatch. E intendiamoci: parliamo esclusivamente dell’annuncio; la disponibilità effettiva sugli scaffali dei negozi è impensabile prima di dicembre. Insomma, Apple rischia seriamente di perdere il treno delle festività natalizie.

Se tutto va come previsto, iPhone 6 sfoggerà un display più ampio, un processore A8 più performante, un sensore di impronte digitali Touch ID migliorato e un modulo fotocamera da 13 Megapixel con qualche forma di stabilizzazione dell’immagine, forse addirittura ottica.

Leggi anche: iPhone 6 e iOS 8: Apple punta a metà settembre per l’evento di presentazione

Ti potrebbe interessare
Brightcove App Cloud crea app dual screen per iPad ed Apple TV
Applicazioni iPad

Brightcove App Cloud crea app dual screen per iPad ed Apple TV

Dopo le rivelazioni nella biografia di Steve Jobs sul futuro televisore Apple, in molti si sono chiesti quali potrebbero essere le caratteristiche hardware e le innovative funzionalità che potrebbe offrire, tra questi c’è sicuramente il CEO di Brightcove che recentemente ha ipotizzato alcune possibilità offerte dal misterioso TV della Mela.Brightcove è un’azienda specializzata nella realizzazione

Video tour sulle caratteristiche del nuovo iPhone 3G S
iPhone 3GS WWDC

Video tour sulle caratteristiche del nuovo iPhone 3G S

Come spesso accade, quando viene presentato un nuovo prodotto Apple, questo viene accompagnato da un video dimostrativo che ne illustra le caratteristiche. Così è stato anche per il nuovo iPhone 3G S presentato ieri durante il keynote di Phil Schiller alla WWDC 2009.Il video, della durata di circa 14 minuti, illustra le principali caratteristiche disponibili

iMac 17″: facciamo un po’ di chiarezza
iMac iPhone

iMac 17″: facciamo un po’ di chiarezza

A qualche giorno dalle prime indiscrezioni sul possibile lancio di un iMac in formato 17″ è bene fare il punto della situazione visto che, anche grazie all’intervento di alcuni nostri lettori, la questione si è andata delineando sempre con maggior chiarezza.Riepiloghiamo la vicenda: tutto è partito da una pagina del sito Education di Apple nella

iWebSaver: salvare in locale le pagine Web su iPhone ed iPod Touch
iPod touch

iWebSaver: salvare in locale le pagine Web su iPhone ed iPod Touch

iWebSaver è una pagina Web ottimizzata per iPhone ed iPod Touch che salva in locale – sugli stessi dispositivi, dunque – una copia delle pagine Web prescelte, e le rende consultabili anche in assenza d’una connessione ad Internet.In casi del genere, dunque, una funzione come questa appare quanto mai utile, soprattutto nel caso di WebApp,

VectorDesigner, grafica vettoriale made in Italy
iPhone

VectorDesigner, grafica vettoriale made in Italy

VectorDesigner è un interessante applicazione di disegno vettoriale tutta italiana, sviluppata da TweakerSoft. Oltre alle caratteristiche comuni a tutte le applicazioni di questo tipo, VectorDesigner, che si avvale di molte tecnologie integrate di Mac OS come CoreGraphics, annovera alcune interessanti funzioni esclusive come un media-browser avanzato, capace di visualizzare non solo le proprie immagini ma

Make: un altro iPod in palio
iPhone

Make: un altro iPod in palio

Se qualcuno mette in palio un iPod noi di melablog ve lo segnaliamo al volo. Questa volta è stata la rivista Make a indire un concorso. Per partecipare è sufficiente iscriversi alla mailing-list, e l’argomento non dovrebbe nemmeno dispiacere troppo ai nostri lettori. Make è una rivista dedicata alla tecnologia, nei suoi aspetti più vari,

Trasferimento da iPod a iPod, in tempo reale 1:1
iPod

Trasferimento da iPod a iPod, in tempo reale 1:1

Lo scenario, cena a casa di amici, un buon vino, due iPod con qualche pezzo interessante ma nessun computer per la copia selvaggia, che io ovviamente non vi incoraggio a fare, come risolvere la situazione?Bene, mentre vi gustate il buon vino offerto dalla casa, attaccate i due iPod con un cavo doppio malto… ehm… maschio