QR code per la pagina originale

iOS 4.3.3: jailbreak untethered già realizzabile con redsn0w 0.9.6rc15 grazie alla solita vulnerabilità

redsn0w 0.9.6rc15 disponibile per iOS 4.3.3: Apple non ha patchato la falla scoperta da i0n1c.

,

Come nel caso di iOS 4.3.2, dopo l’arrivo di iOS 4.3.3 c’è voluto davvero poco tempo al Dev-Team per rilasciare online redsn0w 0.9.6rc15, solito tool con il quale effettuare il jailbreak untethered sui dispositivi aggiornati all’ultima versione di iOS, con la quale Apple ha corretto il bug del location tracking.

La rapidità nel rilascio di redsn0w 0.9.6rc15 è stata garantita anche in questo caso dal mancato fix di Apple per la vulnerabilità scoperta da @i0n1c, usata per il jailbreak di iOS 4.3.2 ma anche addirittura per quello di iOS 4.3.1: una cosa abbastanza insolita, visto che in passato Apple ha fatto delle vere e proprie corse per tappare i buchi di sicurezza all’interno del software di sistema dei propri iDispositivi.

Il jailbreak untethered con la RC14 di Redsn0w è effettuabile su tutti i dispositivi compatibili con il sistema operativo Apple tranne iPad 2, vale a dire iPhone3GS, iPhone4, iPod touch 3G, iPod touch 4G e iPad di prima generazione. Sul post d’annuncio tutti i link del caso, compreso quello alla versione aggiornata di PwnageTool per l’unlock.

Via | Neowin.net