Distimo: le statistiche sul Mac App Store

Distimo ha pubblicato un nuovo report contenente una panoramica sugli app store funzionanti. L’aspetto che a noi interessa maggiormente riguarda il Mac App Store e i relativi progressi. Lo store sta crescendo velocemente, anche se non ai ritmi della sua controparte mobile, e la media delle applicazioni top 300 per Mac genera circa la metà


Distimo ha pubblicato un nuovo report contenente una panoramica sugli app store funzionanti. L’aspetto che a noi interessa maggiormente riguarda il Mac App Store e i relativi progressi. Lo store sta crescendo velocemente, anche se non ai ritmi della sua controparte mobile, e la media delle applicazioni top 300 per Mac genera circa la metà delle entrate delle applicazioni top 300 per iPad.

Ci sono comunque dati incoraggianti: il prezzo medio di un’applicazione su Mac App Store è di 11.21 dollari, ovvero il prezzo più alto rispetto a tutti gli altri store, con le applicazioni per iPhone al prezzo medio .57 e per iPad al prezzo medio di .19. Due mesi dopo il lancio, il Mac App Store contiene 2.225 applicazioni; un numero decisamente inferiore alle 8.099 app per iPad, ma dobbiamo tenere in considerazione che il tablet Apple ha usufruito anche del mercato delle app per iPhone facilitandone il lancio.

Tra le app presenti sul Mac App Store troviamo il 29% di giochi. Tra le applicazioni più popolari troviamo il 39% di videogiochi, un dato che smentisce qualsiasi luogo comune sulla mancanza di giochi per Mac. Solo il 12% delle app sul Mac Store sono gratuite: cifra inferiore a tutte le altre piattaforme Apple.

Come ultima “chicca”, scopriamo che il 17% degli sviluppatori delle applicazioni top 300 su piattaforme Apple pubblicano le proprie creazioni in più di un app store (non solo Apple). Per l’80% degli sviluppatori, invece, Apple rimane l’unica fonte primaria di pubblicazione delle proprie app.

[Via Tuaw]

Ti potrebbe interessare