Trend Micro: gli utenti OS X sono in pericolo

Trend Micro ha pubblicato un post pubblico sul proprio blog dal quale emerge che Mac OS X sarebbe il sistema operativo più insicuro. Il post definisce OS X “il sistema operativo più rischioso utilizzato nel 2010” imputando la colpa ad un ciclo di aggiornamenti molto lento e corposo oltre che alla politica di segretezza dell’azienda


Trend Micro ha pubblicato un post pubblico sul proprio blog dal quale emerge che Mac OS X sarebbe il sistema operativo più insicuro. Il post definisce OS X “il sistema operativo più rischioso utilizzato nel 2010” imputando la colpa ad un ciclo di aggiornamenti molto lento e corposo oltre che alla politica di segretezza dell’azienda di Cupertino.

Apple ha la reputazione di produrre un sistema operativo privo di virus/malware, affermazione estremamente pubblicizzata nel corso della campagna pubblicitaria “I’m a Mac”. Il problema è che l’azienda sta guadagnando quote di mercato molto velocemente, diventando di conseguenza un obiettivo attraente per sviluppatori malintenzionati: ciò che per anni è stato Microsoft Windows.

Trend Micro ha utilizzato l’ultimo aggiornamento di Novembre (644 MB) come esempio, citando la dimensione dell’update ed il fatto che ci sono voluti ben 5 mesi per il suo rilascio. Sebbene Trend Micro non sia in una posizione di totale imparzialità, la critica è fondata: il monito non è tanto per oggi, quanto per l’imminente futuro del sistema operativo. Ma forse già con Mac App Store le cose potrebbero cambiare.

[Via Tom’s Hardware]

Ti potrebbe interessare