Project Green Apple: bruciano un iPad per protesta


Gli attivisti di Project Green Apple hanno bruciato un iPad, utilizzando ben 4 cannelli, per protestare contro l'impiego di sostanze tossiche per la produzione di prodotti Apple.

La protesta è esplosa dopo la morte di una persona e l'intossicazione di 49 operai della Wintek, azienda produttrice di iPad per conto di Apple.

Sebbene al termine del video si possano nutrire forti dubbi sull'efficacia della campagna, il fine è nobile e per questa ragione è giusto che venga diffuso.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: