iPhone 6 avrà un display curvo e sensori migliorati, scrive Bloomberg

Vari analisti hanno preannunciato per il prossimo iPhone 6 un display da 4.8 pollici. Bloomberg invece rincara la dose: i modelli potrebbero essere due e da 4,7 e 5,5 pollici.

Parliamo di


Aggiornamento del 11 novembre 2013, a cura di Ruthven

Una fonte di Bloomberg ha confermato che l’iPhone 6 sarà messo sul mercato nel 2014 con iPhone 6 con display curvo da 4.8 pollici?uno schermo curvo. Inoltre, la fonte afferma che l’iPhone 6 sarà anche arricchito con sensori capaci di distinguere fra i diversi tipi di pressione sullo schermo.

Da tempo si parla dell’aumento delle dimensioni dell’iPhone, che si avvicina sempre più a quelle di un Samsung Galaxy III da 5,7”, per esempio. Una recente inchiesta di NPD DisplaySearch prevede infatti che Apple stia sul punto di migliorare lo schermo di quasi tutti i suoi dispositivi il prossimo anno, innovando sulla tecnologia e non seguendo semplicemente il mercato come ha fatto nel 2013. Il 2014 sarebbe l’anno Tock, l’anno nel quale escono nuovi, innovativi modelli di iPhone e nei quali Apple si distacca dalla concorrenza lanciando nuove tecnologie sul mercato.

Bloomberg parla quindi di due modelli per l’iPhone 6 con schermi da 4,7 e 5,5 pollici, con il vetro che curva verso il basso vicino ai bordi. I display sarà inoltre capace di distinguere fra tocchi leggeri e tocchi più marcati, anche se questa funzionalità ci sembra più difficile da incorporare nell’uso abituale dell’iPhone.

La voce su un possibile schermo curvo dell’iPhone corre almeno dal 2011, anno nel quale il Digitimes preannunciò questa caratteristica per l’iPhone 5. Per quanto riguarda invece l’iPhone 6, i suoi due modelli dovrebbero arrivare sul mercato fra il secondo e terzo trimestre del 2014.

iPhone 6 con display curvo da 4.8 pollici?


Scritto da: xtom – lunedì 7 ottobre 2013

Secondo l’analista Peter Misek il prossimo iPhone 6 avrà un display da 4.8 pollici

I nuovi iPhone 5s e iPhone 5c non sono ancora ufficialmente in vendita in Italia, ma gli analisti guardano già al prossimo iPhone 6 atteso verso la fine del 2014, un dispositivo completamente nuovo rispetto agli iPhone della quinta serie, con un diplay di dimensioni maggiori.

Gli iPhone 5, 5s e 5c condividono infatti lo stesso display retina da 4 pollici, ma per il prossimo iPhone 6 dovrebbe avere un display retina da 4.8 pollici, secondo le indiscrezioni raccolte da Peter Misek, analista di Jefferies, presso la catena di fornitori di Apple.

Misek ritiene che Apple sia riuscita ad spuntare prezzi più favorevoli dai produttori di componenti, in modo da poter produrre un iPhone con un ampio display mantenendo invariato il margine di profitto.

Secondo altre indiscrezioni Apple starebbe invece sperimentando un display flessibile, probabilmente di tipo OLED, per realizzare un iPhone con schermo curvo, con una diagonale di circa 5 pollici.

D’altra parte la tendenza di tutti i produttori di smartphone è quella di proporre dispositivi con display sempre più ampi, arrivando fino alla soglia dei 6 pollici con i cosiddetti phablet, una via di mezzo tra smartphone e tablet, come il Samsung Galaxy Note 3 o il Nokia Lumia 1520.

Misek in passato ha azzeccato diverse previsioni sui futuri prodotti Apple, ma ultimamente ha fatto un po’ cilecca, alcuni suoi vaticini sul fantomatico televisore Apple infatti non si sono mai avverati.

Ti potrebbe interessare
LaCie: un nuovo masterizzatore Blu-ray per Mac
iPhone

LaCie: un nuovo masterizzatore Blu-ray per Mac

LaCie, noto produttore francese di hardware, ha da poco aggiunto al suo listino un nuovo masterizzatore Blu-ray che migliora le prestazioni del precedente modello e per il quale viene garantita la compatibilità con Mac OS X 10.4.8 o successivo.L’unità esterna supporta sia l’interfaccia USB 2.0 che la FireWire 400 e viene venduta con una licenza

Microsoft & Nokia: anti-iPhone in arrivo?
iPhone

Microsoft & Nokia: anti-iPhone in arrivo?

Giunge da Electric Pig un’indiscrezione secondo la quale Microsoft e Nokia stanno lavorando insieme per contrastare il successo di iPhone. Le due grandi società starebbero cooperando per lo sviluppo di una sorta di ZunePhone. Dell’hardware del nuovo telefono si occuperebbe Nokia; Microsoft, invece, dovrebbe inserire nel software un servizio di intrattenimento marchiato Zune. Quanto detto

Stampa wireless presto nell’iPhone?
iPhone 3G

Stampa wireless presto nell’iPhone?

La nuova versione del firmware 2.0 presente nell’iPhone 3G fa ipotizzare al prossimo lancio di nuova feature per l’utilizzo di stampanti in modalità wireless: un’analisi dell’OS 2.0 ha mostrato una directory nominata “Printers”, ancora vuota però, la quale potrà essere aggiornata con driver di stampanti.Oltre a questo, l’analisi ha rivelato una lista di device bluetooth

Uno sguardo alla linea Rapido di app4mac
Software Apple Tutorial

Uno sguardo alla linea Rapido di app4mac

Uno sguardo alla linea Rapido di app4mac di Carlo Filippo FollisÈ giunta l’ora dello speciale ispirato da Massimo Rotunno di Italiaware.net e dedicato ai vari software della linea Rapido di app4macI software in esame sono RapidoWrite, RapidoStart, RapidoSerial RapidoSMTP, e RapidoMap.Vediamo ora come semplificarci la vita a prescindere dal fatto che si sia un D-User