Adobe sarebbe pronta a denunciare Apple

In rete ha cominciato a circolare l’indiscrezione secondo la quale Adobe sarebbe vicina a denunciare Apple relativamente alla decisione di impedire i cross-compiler in iPhone 4.0 SDK. Fonti vicine ad Adobe sostengono che gli sviluppatori Flash si stiano già preparando ad intraprendere un’azione legale nel giro di “poche settimane”.Come Adobe abbia intenzione di approcciare la


In rete ha cominciato a circolare l’indiscrezione secondo la quale Adobe sarebbe vicina a denunciare Apple relativamente alla decisione di impedire i cross-compiler in iPhone 4.0 SDK. Fonti vicine ad Adobe sostengono che gli sviluppatori Flash si stiano già preparando ad intraprendere un’azione legale nel giro di “poche settimane”.

Come Adobe abbia intenzione di approcciare la causa o quali possano essere le sue richieste non è menzionato, ma si presume che l’azienda voglia forzare Apple ad accettare tool di terze parti.

Si pensa che Apple abbia limitato le possibilità di sviluppo al solo Xcode per assicurare che ogni sviluppatore abbia le stesse possibilità, prevenendo una serie di problemi già riscontrati in ambiente Mac OS X, dove la dipendenza da tool di sviluppo di terze parti lasciò Adobe e Microsoft con software ampiamente da riscrivere con processori Intel.

[Via Electronista]

Ti potrebbe interessare