Trova il mio iPhone, l'app aggiornata torna a funzionare

Nelle scorse ore Apple ha aggiornato Trova il mio iPhone, con una serie di novità. E il bug che impediva agli utenti non sviluppatori di effettuare il log-in è stato finalmente risolto.

findmyiphone

L'ultima versione di Trova il mio iPhone pubblicata su App Store -la 2.0.3- doveva portare una serie di migliorie alla stabilità e alle prestazioni, e invece ha finito col creare diversi problemi, forse perché rilasciata prematuramente. Se un utente non sviluppatore tentava di effettuare il login dopo aver aggiornato, infatti, il sistema restituiva errore; con credenziali abilitate allo sviluppo (gratuite o a pagamento), invece, tutto filava liscio.

Si trattava di un malfunzionamento momentaneo, in ogni caso, risolto in nemmeno un'oretta di tempo. E ora, alla pagina sullo stato dei servizi Apple, Store e iCloud sembra essere tornato tutto di nuovo alla normalità.

Disservizi a parte, l'altra importante novità introdotta da Trova i miei amici è la nuova icona, più piatta e nettamente meno sofisticata ispirata ovviamente al nuovo design di iOS 7 che porta impresso il sigillo di Jonathan Ive. È la stessa icona introdotta solo pochi giorni fa sul sito di iCloud.com Beta, assieme a quelle di Mail, Contatti, Calendari, Note e Promemoria.

Di recente, è stato rilasciato un update anche per Trova i Miei Amici, l'applicazione mobile per visualizzare i propri amici più stretti sulla mappa. In quest'ultimo caso, tuttavia, non sembra che siano state apportate modifiche significative al design e all'aspetto grafico; inoltre, log-in e funzionalità non sembrano essere state compromesse in alcun modo dall'aggiornamento.

  • shares
  • Mail